Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

L’ATLETA FRANCESCA LANCIANO CAMPIONESSA ITALIANA DEL SALTO TRIPLO CATEGORIA ALLIEVE

 

Dalla rubrica "Sport" di www.Specchia.it

 
 

L’ATLETA FRANCESCA LANCIANO CAMPIONESSA ITALIANA DEL SALTO TRIPLO CATEGORIA ALLIEVE

 
 

Con la misura di 11,99 metri ha ottenuto il titolo

 
     
 

Clicca per ingrandire L’atleta salentina Francesca Lanciano della Salento Atletica Matino durante la 35^ edizione dei Campionati Italiani Giovanili Indoor di Atletica Leggera, svoltasi a Ancona presso il Banca Marche Palas, con la misura di 11,99 metri, nuovo record personale, ha ottenuto il titolo di Campionessa Italiana del Salto Triplo Categoria Allieve (Under 18), conquistando la Medaglia d’Oro.

La giovane atleta, originaria di Specchia, nata nel 1974 e non ancora sedicenne, ha dominato, sin dal primo salto, la sua gara. Alle sue spalle si è classificata la tarantina dell’Alter Atletica Locorotondo, Jolanda Mele, terzo posto per la varesina Ilaria Crosta, in una competizione alla quale hanno partecipato le atlete con le dieci migliori prestazioni in Italia.

La rassegna tricolore nazionale sportiva marchigiana, che si è disputata sabato 13 e domenica 14 febbraio, si è articolata nella formula che prevede la contemporanea celebrazione di tre campionati, per le categorie Allievi (atleti nati nel 1993/94), Juniores (1991/92) e Promesse (1988/89/90). Erano settanta i titoli in palio, che i 1108 atleti iscritti (633 maschi e 475 femmine), in rappresentanza di 238 società italiane.

Nel momento in cui è giunta la notizia del grande risultato, tutta la cittadinanza di Specchia ha espresso la sua soddisfazione, complimentandosi con la famiglia e con l’atleta anche attraverso Facebook, il social network che da tempo registra un “gruppo” a lei dedicato, in quanto ormai Francesca Lanciano è divenuta l’orgoglio sportivo specchiese e sarà fortemente sostenuta nella prossima stagione sportiva, che si lascia presagire ricca di successi e di soddisfazioni.

Anche l’Amministrazione Comunale di Specchia, si è complimentata con Francesca per l’ottimo risultato raggiunto.
Il Sindaco, Ing. Antonio Biasco, a nome della Giunta e dell’Amministrazione comunale ha inviato alla giovane atleta il seguente messaggio:
“La convinzione, la caparbietà nel raggiungere gli obiettivi, la costanza quotidiana profusa negli allenamenti ed il sostegno della tua famiglia aggiunto al tuo innato talento ti ha portato al raggiungimento di questo importante risultato. Che il tuo impegno sia da esempio per tutti i giovani di Specchia, che possano vedere in te, un modello da emulare. Il risultato ottenuto inorgoglisce ancora una volta la nostra comunità in quanto porti alto, il nome di Specchia e di questo ti ringraziamo. Con l’augurio che tu possa raggiungere traguardi sempre più importanti.”

L’anno in corso sarà cruciale per l’atleta di Specchia, nel corso del quale avrà modo di misurarsi su diverse specialità, oltre al salto triplo. La poliedrica Francesca Lanciano lo scorso anno ha stabilito il record regionale negli 80 ostacoli con 12.2 sec., nei 100 ostacoli con 15.15 sec., e l’ottima misura di 5.20 metri nel salto in lungo, inoltre, nello scorso mese di ottobre ha ottenuto la medaglia d’argento ai Campionati Italiani Cadette (Under 16) di Desenzano del Garda (Brescia) e l’ottima finale nei 100 ostacoli alla finale dei Campionati Nazionale Studenteschi di Lignano Sabbiadoro, essendo studentessa, con ottimo profitto, dell’Istituto Tecnico Commerciale “Gaetano Salvemini” di Alessano.

Altri risultati di rilievo nel 2009 sono stati, tra gli altri, le importanti vittorie ottenute nel mese di luglio al Meeting Nazionale di Formia (salto triplo e 80 ostacoli); mentre nel mese di settembre ha vinto la gara di salto triplo durante l'incontro tra le rappresentative di tutte le regioni del Centro-Sud Italia tenutosi ad Isernia, infine, a Luglio, altra importante affermazione nella gara di salto in lungo al IX “Meeting Città di Giulianova - V Memorial Donato Mara’ ”.

Francesca Lanciano, inoltre, nel 2009 ha stabilito il record regionale del salto triplo con 11.85 mt., quello degli 80 ostacoli con 12.2 secondi e quello dei 100 ostacoli con 15.3 secondi, in quest'ultima specialità, ha vinto la Fase Regionale Categoria Allieve dei Giochi Sportivi Studenteschi a Bari conquistando l'accesso alla fase nazionale che si è svolta a Lignano Sabbiadoro.

L’atleta specchiese è seguita da Raimondo Orsini, tecnico nazionale di atletica leggera, uno dei migliori allenatori in Italia, che lavora sul campo di atletica con la passione e con la precisione degli artigiani certosini e come gli artisti, sapientemente ma anche con molta umiltà, preferisce lasciare il ruolo da protagonisti agli atleti che segue da anni.

 
     
 

Fonte Notizia: STUDIOANTONAZZO
 

Data: 14/02/2010;      Notizia Letta: 2764 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor