Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

RICICLANDO VINCI RICICLETTA

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

RICICLANDO VINCI RICICLETTA

 
 

Gli alunni della scuola primaria di Specchia raccolgono oltre due quintali di rifiuti differenziati

 
     
 

Clicca per ingrandireL’Istituto Comprensivo Statale di Specchia, diretto dal Prof. Antonio FERRARO, comunica che gli alunni della Scuola Primaria hanno partecipato all’iniziativa di sensibilizzazione ambientale denominata “Riciclando Vinci Ricicletta”, un progetto promosso e organizzato dal Consorzio ATO Sud Salento Bacino LE/3 e dall’Assessorato all’Ambiente e Attività Produttive del Comune di Specchia, guidato dal Dott. Enrico VINCENTI, attraverso un’azione sinergica con Gial Plast, azienda del settore riciclo dei rifiuti, nella persona della Dott.ssa Alessandra ACCOGLI.

Il progetto era finalizzato a stimolare il ruolo attivo del singolo alunno nel proprio ambito familiare, relativamente al corretto smaltimento dei rifiuti, con la conseguente possibilità di dare nuova vita a oggetti considerati ormai inutili.

Durante le ore scolastiche i circa 250 alunni delle tredici classi della Scuola Primaria si sono recati presso la Villa Comunale locale, dove hanno conferito rifiuti differenziati di varia tipologia (carta, plastica e alluminio), per un totale di circa 234 Kg, al CAM - Centro Ambiente Mobile, una piattaforma ecologica mobile, dotata di contenitori per la raccolta dei vari materiali.

A conclusione delle operazioni di pesatura con Kg 43,260, la classe III° B è risultata quella che, con il maggior quantitativo di rifiuti differenziati raccolto, ha vinto una Ricicletta, una particolare city bike che non poteva che essere realizzata in alluminio riciclato, proveniente da 800 scatolette di tonno. Una bicicletta molto leggera grazie al telaio in alluminio, dotata di cambio nexus, a tre velocità, inserito nella ruota posteriore che ne permette un utilizzo versatile. In questo caso all’attenzione per l’ambiente è stato associato un design avanzato, tratto distintivo della cultura italiana: il gusto estetico.

La semplice lattina di tonno è tornata a servire i cittadini sotto forma di pedale di bicicletta o di manubrio. Da rifiuto a prezioso materiale per le industrie. È il percorso seguito dall’alluminio, materia prima, il cui prezzo è negli ultimi cinque anni, costantemente aumentato, rendendo il suo riciclo un beneficio, oltre che per l’ambiente, anche economico. Ieri sotto forma di lattine, vaschette per alimenti e imballaggi industriali, oggi reimpiegato come materiale per la fabbricazione di mobili, attrezzi ginnici, posaceneri.

L’alluminio è un materiale che non muore mai e lo troviamo quotidianamente negli imballaggi che utilizziamo, a cominciare da: bombolette, vaschette, lattine e scatolette. Fondamentale è quindi la raccolta differenziata perché può essere riciclato al 100%, infinite volte, senza che perda le sue caratteristiche principali.

L’iniziativa “Riciclando Vinci Ricicletta”, è stata accolta favorevolmente dagli alunni e dai docenti, poiché s’integrava perfettamente con il progetto già in corso denominato “DifferenteMente”, un’attività educativa e didattica di sensibilità ambientale a favore del reimpiego dei materiali provenienti dalla raccolta differenziata. Ciascuna classe, infatti, si era attivata a costruire alcuni contenitori necessari per la differenzazione della carta, della plastica e delle lattine. Un alunno incaricato di ogni classe si occupava settimanalmente di conferirne il contenuto nell’apposita isola ecologica ubicata nello spazio antistante l’edificio scolastico. Piccoli gesti quotidiani, maturano gradualmente nelle nuove generazioni, un naturale rispetto dell’ambiente.

 
     
 

Fonte Notizia: Istituto Comprensivo Statale di Specchia
 

Data: 13/01/2010;      Notizia Letta: 2239 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor