Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

DONNE CHE DOVRESTI CONOSCERE

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

DONNE CHE DOVRESTI CONOSCERE

 
 

Esperienze altre di scrittura femminile - III edizione

 
     
 

Clicca per ingrandireL' Assessorato alle Pari Opportunità e l'Assessorato alla Cultura del Comune di Specchia con la collaborazione e l' organizzazione dell'Associazione Diotimart e Libreria Idrusa di Alessano
nell' ambito del progetto nazionale "Ottobre Piovono Libri - I luoghi della lettura"

la invitano

Giovedì 29 ottobre ore 20.00
Specchia – Convento dei Francescani Neri


allo spettacolo di teatro-letteratura

DA UNA STANZA ALL'ALTRA
viaggio nella letteratura femminile del '900

drammaturgia e regia:

Elisabetta Vergani

musica:
Filippo Fanò

con:
Elisabetta Vergani
Filippo Fanò




Elisabetta Vergani è nata a Milano il 15 novembre 1968. Diplomata come attrice presso la Scuola Civica d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano nel 1991. Fondatrice e direttore dell’associazione teatrale Farneto Teatro dal 1992.

Raccontare l'esperienza di donne scrittrici, poetesse, intellettuali nel cammino compiuto verso la consapevolezza del proprio nome, del proprio ruolo nella società, del diritto a quella "stanza tutta per sè" di cui ha scritto Virginia Woolf; raccontare l'esperienza di donne lacerate tra la vita quotidiana ed il loro sforzo di dare voce alla propria anima, corpo alla propria vocazione artistica.
"Solo chi regna al centro di sè ha diritto ad una stanza" scrive Grazia Livi nel bellissimo libro di critica letteraria da cui ho mutuato il titolo di questo progetto. Sterminato è il materiale composto da prose, lettere, racconti, poesie, diari raccolto in questi anni di interesse e studio per questo tema. Innumerevoli le donne che nel loro percorso artistico se ne sono interessate o che ne hanno addirittura fatto il centro della loro opera.
Le stanze sono quelle di Marina Cvetaeva, Virginia Woolf, Milena Jesenska, Emily Dickinson, e Katherine Mansfield, Sono quasi tutte appartenenti al XX secolo, quello dell' emancipazione femminile, anche se tutte loro riconoscono un enorme tributo alle loro antenate dei secoli precedenti, dalle sorelle Bronte a Jane Austen, da Karoline von Gunderrode a George Elliot.
La mappa di questo viaggio è composta dalle loro voci in una drammaturgia che intreccia la loro altissima produzione artistica alla loro biografia quotidiana, per abitare di nuovo le loro stanze, così difficoltosamente conquistate ma così mirabilmente arredate, scoprendo che le loro domande, a volte gridate, più spesso sussurate o bisbigliate, danno dignità e senso a noi, piccole donne e piccoli uomini del ventunesimo secolo.
ingresso gratuito

L' iniziativa è stata organizzata dall'Associazione Diotimart e dalla Libreria Idrusa di Alessano e ha il patrocinio di:

Associazione Nazionale Comuni d’Italia (A.N.C.I.)
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Centro per il Libro e la Lettura
Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
Unione delle Province d’Italia
Comuni di Alessano, Specchia (Le)

per informazioni contattare:349/6415030 - diotimart@libero.it libreriaidrusa@libero.it
 
     
 

Fonte Notizia: Giampiero Pizza
 

Data: 28/10/2009;      Notizia Letta: 2571 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor