Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

L’ASSEMBLEA DEI SOCI ELEGGE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL GAL

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

L’ASSEMBLEA DEI SOCI ELEGGE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL GAL

 
 

Riconfermati quasi tutti i componenti dell’ultimo mandato con l’On. ANTONIO LIA Presidente

 
     
 

Clicca per ingrandireIl Gruppo di Azione Locale “Capo S. Maria di Leuca” informa che l’Assemblea Ordinaria dei soci del Gal il giorno 14 settembre ha eletto senza voti contrari il nuovo Consiglio di Amministrazione, riconfermando i componenti dell’ultimo mandato, nelle persone dell’On. ANTONIO LIA, quale Presidente, e del Rag. RINALDO RIZZO, Vicepresidente, e come Consiglieri: il Dott. ATTILIO CAPUTO, l’Avv. GIACOMO MONSELLATO ed eleggendo il Dott. ANTONIO GIUSEPPE MUSARÒ, Sindaco di Tricase, in sostituzione del Dott. Emanuele Chiuri, prematuramente scomparso nel corso del mandato.
L’organo assembleare ha, inoltre, eletto i componenti del Collegio Sindacale, nelle persone del Dott. Benigno Orlandini, Presidente, della Dott.ssa Lucia Paglione e della Dott.ssa Ilaria Leuzzi.
Unanime consenso è stato riconosciuto per i risultati conseguiti dal Gruppo di Azione Locale “Capo S. Maria di Leuca”, nel corso dell’ultimo triennio, che ha continuato il proprio percorso di crescita, ottenendo risultati encomiabili come soggetto capace di sostenere e promuovere lo sviluppo del territorio, capitalizzando un’esperienza più che decennale che gli ha consentito di diventare una “Agenzia di Sviluppo”, oggettivamente riconosciuta da tutti gli attori locali.
Una compagine sociale senza gruppi di riferimento, in rappresentanza di un territorio dinamico e produttivo, espressione del mondo imprenditoriale, istituzionale, scolastico, finanziario, dell’associazionismo e della vita civile. Il capitale sociale del GAL, con la delibera dell’Assemblea Straordinaria dei Soci del 2 marzo 2009 è stato aumentato ad Euro 124.338,00, le quote sono suddivise tra 118 soci, secondo la filosofia dell’azionariato diffuso, sono rappresentativi delle Amministrazioni locali, delle imprese, del sistema creditizio, dell’associazionismo ambientale e culturale, delle categorie produttive e professionali,e possono così essere raggruppati: n. 19 Amministrazioni Comunali; n. 10 Soggetti pubblico-istituzionali e organizzazioni professionali agricole; n. 21 Soggetti portatori di interessi collettivi economico-produttivi e n. 68 Soggetti portatori di interessi singoli.
L’attività del GAL si è principalmente incentrata nel Programma Operativo LEADER Plus, che da sempre costituisce la vera “mission” dell’Agenzia. Obiettivo specifico del GAL è stata la promozione e divulgazione del PSL, l’animazione territoriale, l’informazione e la comunicazione, l’assistenza alla realizzazione degli interventi e il monitoraggio degli interventi realizzati. Il piano finanziato prevedeva investimenti complessivamente pari a circa 5 milioni di Euro, che dovranno essere attuati in un’area d’intervento, denominata “La Terra dei Due Mari”, che comprende in tutto 17 Comuni (Acquarica del Capo, Cutrofiano, Giuggianello, Giurdignano, Minervino di Lecce, Otranto, Poggiardo, Ruffano, Salve, Sanarica, S. Cassiano, Santa Cesarea Terme, Specchia, Supersano, Tricase, Ugento e Uggiano La Chiesa).
Il Presidente, On. Antonio Lia, ha voluto condividere i meriti di questi risultati con la struttura tecnica del Gal, guidata dal Direttore, Dott. Giosuè Olla Atzeni, che ha saputo con efficacia e determinazione perseguire gli obiettivi prefissi. Attraverso un continuo e capillare dialogo con il territorio, supportato da un’incessante attività di comunicazione, si è riusciti a catalizzarne le attenzioni, diventando un autorevole soggetto della governance locale, che interviene in tutti i programmi che riguardano lo sviluppo del Capo di Leuca, consolidando una serie di rapporti con un folto gruppo di Enti locali e d’imprese attive nei settori del turismo, dell’artigianato, dell’agricoltura e dei servizi.
Il GAL nel corso del 2009 ha compiuto 18 anni d’impegno a favore dello sviluppo locale del territorio salentino. Le performances prodotte dall’azione del GAL gli hanno consentito di acquisire una forte credibilità, come soggetto intermediario locale, per l’attuazione di programmi di sviluppo complessi, in grado di mobilitare e coinvolgere un numero elevato di attori locali nell’elaborazione delle strategie di sviluppo.
Il GAL intende partecipare come attore protagonista al processo di costruzione della nuova programmazione regionale, con il convincimento che l’esperienza maturata nel Capo di Leuca debba costituire un punto di riferimento per tutto il territorio regionale. E’ in fase di programmazione e attuazione la nuova politica d’intervento dei fondi comunitari per il periodo 2007/2013, al cui interno il metodo LEADER riveste un ruolo importante. Il GAL nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2007-2013 Asse 4 - Misura 410 ha presentato nel Gennaio scorso il Documento Strategico Territoriale (DST), che qualche settimana fa è risultato tra quelli selezionati alla fase successiva.

 
     
 

Fonte Notizia: Ufficio Stampa GAL
 

Data: 16/09/2009;      Notizia Letta: 2382 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor