Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

CARDIGLIANO VISTO DA ANNA MARIA SERGI

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

CARDIGLIANO VISTO DA ANNA MARIA SERGI

 
 

Continua con successo la personale di pittura "Cardigliano visto da Anna Maria Sergi"

 
     
 

Clicca per ingrandireContinua con successo fino al 6 gennaio 2006, la personale di pittura dell’artista Anna Maria Sergi, presso la Sala Hall di Borgo Cardigliano a Specchia (in provincia di Lecce) dedicata allo stesso antico complesso agricolo, divenuto ormai una moderna struttura turistico-ricettiva e centro di ospitalità rurale.

Agli inizi del Novecento,Cardigliano accoglieva un tabacchificio e l’annessa masseria offriva alloggio agli operai ed ai contadini che vi lavoravano. Negli anni '70 il monopolio dei tabacchi decretò il declino dell'azienda e il conseguente abbandono dei "tabacchini", lasciando il villaggio in balia dell'oblio e del degrado. Oggi è un complesso turistico "secondo natura", di proprietà del Comune di Specchia, che l'ha riportato agli antichi splendori, rendendolo un luogo suggestivo, completamente ristrutturato, conservando la tipicità delle piccole costruzioni, distribuite intorno alla caratteristica piazza e alla piccola chiesa. Bianco e solare, trova nella natura l'energia di cui ha bisogno: l'acqua calda dai pannelli solari, l'energia elettrica da impianti fotovoltaici e da una torre eolica.

Anna Maria Sergi, artista di Specchia, diplomata presso il Liceo Artistico, a partire dal 1989 ha presentato le sue opere in personali di pittura e collettive organizzate a Specchia e nei paesi limitrofi, ottenendo nel 1994 il IIIº Premio nel Concorso di Pittura “Città di Alliste” e nel 1995 il IIIº Premio nella Iª Edizione dell’Estemporanea di Pittura di “Santa Fumia” a Specchia. Organizzando le varie estemporanea tenutesi in occasione della Festa di “Santa Fumia” negli anni successivi, dall’anno 2000 è docente del Corso di Disegno e Pittura dell’Università della Terza Età e Tempo Disponibile organizzato dal Comune di Specchia.

“Torno dopo molti anni di assenza a presentare al pubblico, i miei quadri, con questa personale dedicata interamente a Cardigliano, questo antico ed incantevole Borgo, rievocandolo nei ricordi che vivono dentro il mio animo, trasferendoli sulla tela e cercando di trasmetterli anche agli altri. Ho voluto aprire una finestra su un passato non troppo lontano e così l’ho dipinto. Toni del grigio, bianco luminoso ed erba di un verde marcio, vecchi ruderi insomma che ormai non esistono più. La mia è arte evocazione, evocazione non solo di un paesaggio, ma di un’atmosfera che tramite il colore sia anche memoria, cercando di far assaporare a chi guarda i dipinti, la riposante quiete della campagna e i suoi profumi, creando mi auguro,delle belle sensazioni nell’animo della gente. (Anna Maria Sergi)

“Verdi ulivi secolari, uno scorcio della chiesa, un paesaggio incastonato nell’assolata campagna del Salento, le tipiche costruzioni in pietra a secco si animano e lasciano un segno nella memoria e nell'anima di chi osserva. Il colore è ciò che colpisce, le pennellate si fanno inquiete e decise, il segno vivido ed intenso, tele che si presentano intense, ricche di cromatismi violenti e dalla forte comunicatività. Niente sembra lasciato al caso nei quadri di Anna Maria Sergi, dove i colori hanno la funzione di stimolare precise zone dell'inconscio, le forme evocano, più che descrivere, stati d'animo e pensieri ben definiti. Questa è la sua pittura, la quale, in questo caso, ricorda un Cardigliano che non c’è più, un paese fantasma, per qualcuno vagamente messicano, quando visitandolo ti sembrava di sentire le musiche da film western di Ennio Morricone.”

 
     
 

Fonte Notizia: Maurizio Antonazzo
 

Data: 23/12/2005;      Notizia Letta: 2555 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor