Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

A SPECCHIA IL CONVEGNO ''INNOVAZIONI FITOTERAPICHE PER LA SOCIETA' DEL BENESSERE''

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

A SPECCHIA IL CONVEGNO ''INNOVAZIONI FITOTERAPICHE PER LA SOCIETA' DEL BENESSERE''

 
 

Interventi di importanti esperti italiani

 
     
 

Clicca per ingrandireLa Specchiasol, azienda leader del settore erboristico e fitoterapico, comunica che sabato 5 aprile prossimo, alle ore 14.30 a Specchia (Lecce) presso la Sala Convegni di Borgo Cardigliano (S.P. 374 Miggiano-Taurisano), si svolgerà un incontro dal titolo “Innovazioni fitoterapiche per la società del benessere”. Il convegno si inserisce nell’ambito delle iniziative volte alla diffusione della cultura fitoterapica e del benessere naturale, previste nei corsi dell'Università della Terza Età e del Tempo Disponibile del Comune di Specchia.

Il convegno, moderato dal Dott. Enrico VINCENTI, biologo esperto di fitoterapia, Docente del Corso di Fitoterapia dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile, sarà aperto dal Dott. Giuseppe Maria RICCHIUTO, Presidente del Gruppo Specchiasol, al quale seguiranno i saluti del Dott. Francesco CACCETTA, Vicesindaco e Assessore alla Cultura, e del Dott. Luigi SANTORO, Assessore ai Servizi Sociali, entrambi del Comune di Specchia.

Il primo intervento sarà quello della Dott.ssa Loretta SIGNORETTO, Direttore Scientifico Specchiasol, che illustrerà il tema: “La menopausa: una risposta fitoterapia ”. Si proseguirà con il Prof. Piergiorgio PIETTA, Docente Universitario Dirigente di Ricerca CNR - Milano che relazionerà su: “Non solo per l’intestino: probiotici nella salute e nella malattia ”.

Successivamente sarà la volta della Dott.ssa Silvia ZORDAN della Direzione scientifica Specchiasol, che interverrà su: “La depurazione dell’organismo come sana abitudine”, e del Dott. Federico Nalin, Ricerca e sviluppo formulativo Specchiasol, che illustrerà il tema: “Energia naturale contro stanchezza fisica e mentale”.

Al termine della giornata, le relazioni del Dott. Christian FACHECHI e del Dott. Giovanni BRAMATO, entrambi dell’Opificio erboristico Sandemetrio, rispettivamente su “Qualità certificata della propoli EPID: biodisponibilità garantita ” e “L’importanza della coltivazione biologica delle piante officinali nell’attuale panorama commerciale internazionale”. La conclusione dei lavori sarà a cura del Dott. Giuseppe Maria RICCHIUTO.

Gli argomenti trattati nel corso del convegno spazieranno dalle soluzioni fitoterapiche per combattere i sintomi della menopausa all’uso dei probiotici e degli integratori a base di piante officinali adattogene, alla depurazione dell’organismo, indispensabile proprio nella stagione primaverile. Inoltre, verranno approfonditi temi inerenti la lavorazione della propoli e l’importanza della coltivazione biologica delle piante officinali nell’attuale panorama commerciale internazionale.

Il Gruppo Specchiasol è stato fondato a Verona nel 1973 dal Dott. Giuseppe Maria Ricchiuto, originario di Specchia. Quando era ancora impossibile prevedere gli sviluppi futuri delle terapie naturali, egli ha intuito l’assoluta modernità della medicina naturale e la sua attitudine a soddisfare le necessità e le aspettative dell’uomo contemporaneo, contribuendo a farne così un fenomeno culturale allargato, legato ai grandi temi della fitoterapia e della qualità della vita. Su questi presupposti si sviluppa oggi la sua azienda. Specchiasol produce e distribuisce prodotti naturali in tutto il mondo, ma soprattutto promuove un modo di pensare. Un’azienda che recupera una tradizione millenaria e la potenzia con i moderni strumenti della ricerca, della tecnologia, del marketing. Per Specchiasol la medicina naturale non è più contrapposta alla scienza moderna, ma si integra con essa in un proficuo reciproco scambio.

L'Università della Terza Età e del Tempo Disponibile (UTE) di Specchia, a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Specchia, è ormai all’ottavo anno di attività. Si tratta di un progetto teso innanzitutto a realizzare relazioni positive fra segmenti della società, per soddisfare quella domanda di arricchimento culturale che viene dalla società civile nella sua interezza, quell’esigenza eminentemente sociale di attenzione verso gli anziani. L’attività formativa è rivolta non solo agli anziani ma anche a tutti coloro che, superati i trenta anni, sentissero il bisogno, il desiderio e la volontà di accostarsi al mondo della cultura e della scuola.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

 
     
 

Fonte Notizia: Specchiasol srl - Ufficio stampa e PR
 

Data: 31/03/2008;      Notizia Letta: 2735 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor