Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

LETTERA DI DIMISSIONI DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA DI SPECCHIA

 

Dalla rubrica "Cronaca" di www.Specchia.it

 
 

LETTERA DI DIMISSIONI DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA DI SPECCHIA

 
 

In seguito alla condanna di primo grado del sindaco Antonio Lia.

 
     
 

Clicca per ingrandire

Egr. Ing. Fabrizio Maisto Capogruppo Consiliare di maggioranza.

Abbiamo appreso, da fonti giornalistiche, di una sentenza penale, nei confronti dei nostro Sindaco On.le Antonio Lia, risultato colpevole di reati in ordine all’acquisto, da parte dell’amministrazione comunale, del frantoio ipogeo di via Matteotti.

Pur rispettando l’operato della giustizia, convinti e fiduciosi che la sentenza di appello restituirà il giusto onore al nostro Sindaco, riteniamo che Antonio Lia e tutto il Gruppo Consiliare di maggioranza abbiano agito in buona fede ed esclusivamente per consegnare alla comunità di Specchia un altro piccoIo gioiello DI PROPRIETA’ PUBBLICA CHE E’ SOTTO GLI OCCHI Dl TUTTI.

L’acquisto ed il recupero dei frantoi ipogei, azione tutt’ora in corso nel nostro paese per altri frantoi, parte da un documento programmatico elettorale, prima, e di governo dopo, stilato e presentato alla cittadinanza neI 1999 da tutta l’Amministrazione.

Specchia è un paese che ha guadagnato una grande immagine, addirittura in campo internazionale e, questo, non sarebbe potuto accadere se, a capo di questo paese, non ci fosse stata una persona che lo amasse, come lui.

Siamo convinti e certi della buona fede assoluta del Sindaco al quale va, semmai, riconosciuto un eccesso di amore per il suo Paese.

La nostra convinzione sull’assoluta onestà, dell’Uomo e Sindaco Antonio Lia, ci spinge oggi, se le conseguenze di un grande impegno ed amore per il proprio paese debbono essere quelle di cui siamo venuti a conoscenza, dì sentirci per questo tutti complici di quanto addebitato ad Antonio.

Pertanto, con la presente, rappresentiamo la nostra volontà di rassegnare le dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale rimettendo i nostri incarichi nelle mani del Capogruppo Consiliare di maggioranza perché esegua le opportune successive valutazioni.

I Consiglieri Comunali di Maggioranza

Specchia, 10 marzo 2007

La lettera in originale può essere visionata cliccando qui
 
     
 

Fonte Notizia: Maurizio Antonazzo
 

Data: 11/03/2007;      Notizia Letta: 3066 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor