Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

L’INFORMATICA ENTRA NEI SERVIZI TURISTICI

 

Dalla rubrica "Turismo" di www.Specchia.it

 
 

L’INFORMATICA ENTRA NEI SERVIZI TURISTICI

 
 

Un percorso formativo gratuito, finanziato dall’Unione Europea e attuato dal Programma Operativo Nazionale

 
     
 

Clicca per ingrandireL’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione e per il Turismo (IPSSART) di Otranto comunica che nell’ambito del PON MISURA 1 Azione 1A Annualità 2006 è in corso di svolgimento il Progetto - “COMPETENZA TELEMATICA” - Livello Avanzato - “Sviluppo di competenze di base e trasversali nella scuola” - Configurazione a: Formazione ai nuovi linguaggi (multimedialità, informatica, telematica).

Un percorso formativo gratuito, finanziato dall’Unione Europea e attuato dal Programma Operativo Nazionale, coordinato dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Ivana Murrieri e dal docente referente Giuseppe Dolce, della durata di 50 ore, diretto agli 15 alunni delle classi del settore Turistico e Ristorativo. Al termine del progetto formativo, sarà rilasciato un attestato di frequenza,la valutazione/certificazione analitica delle competenze acquisite rilasciata dall’Istituto servirà come credito formativo spendibile direttamente nel sistema scolastico oltre che nel sistema della formazione professionale o nel mercato del lavoro.

Il progetto formativo vuole raggiungere i seguenti obiettivi :Comunicare in un contesto organizzativo e di lavoro in situazioni di interazione diretta o mediata da strumenti di diversa natura (cartacei, informatici, telematici); formare ai nuovi linguaggi attraverso il graduale sviluppo di competenze informatiche di base, di elaborazione testuale, di produzione multimediale e di comunicazione telematica; lavorare in gruppo" per affrontare problemi, progettare soluzioni, produrre risultati collettivi;ampliare le opportunità di scambio interculturale di mobilità occupazionale sul mercato UE attraverso il “dialogo a distanza” di matrice telematica; ”Negoziare" con altri soluzioni e risorse, in situazione interpersonale e di gruppo; potenziare l'autoapprendimento.

Le figure che il mercato del lavoro legato alla Rete chiede sono molteplici, ma tutte caratterizzate da una forte connotazione tecnica e da un elevato grado di specializzazione. Importante il ruolo del consulente di Web-marketing al quale, oltre alle classiche competenze di marketing, sono richieste le nuove cognizioni necessarie per operare efficacemente nei mercati dell’economia digitale, in funzione degli obiettivi di sviluppo commerciale dell’azienda. Il Tecnico dei Servizi Turistici e il tecnico dei servizi della Ristorazione, profili professionali che caratterizzano la proposta formativa del nostro Istituto, oltre alle competenze linguistiche e settoriali tipiche dell’Operatore dell’Impresa Turistica e ristorativa deve acquisire le competenze riguardanti le nuove tecnologie multimediali funzionali alla gestione di un impresa turistico-alberghiera.

Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione rappresentano un fattore che cambia in modo irreversibile i processi aziendali, il modo di lavorare nelle imprese e le relazioni tra impresa e ambiente esterno. I dati più recenti confermano la crescita continua, anche da parte delle imprese di minori dimensioni, dell’utilizzo di personal computer, Internet e altre tecnologie che consentono forme di connessione elettronica con l’ambiente esterno. Lo scenario tecnologico che si va prospettando in questi anni è fortemente caratterizzato dalla convergenza delle tecnologie dell’informazione con quelle delle telecomunicazioni. La convergenza di tali settori pone le basi per un forte sviluppo e per una richiesta di nuove applicazioni e di nuovi servizi che vanno ad impattare su tutte le attività di base della società umana : il lavoro, l’insegnamento, l’apprendimento, il commercio e l’intrattenimento.

Se fare “Turismo” è difficile, saperlo vendere lo è ancora di più, in un contesto in cui si tratta di interagire con un cliente ‘virtuale’, e in quanto tale ‘invisibile’. Per esempio pianificare un pacchetto turistico e venderlo on line, utilizzare la comunicazione digitale per ridefinire la natura e il campo di attività di un’azienda, utilizzare gli strumenti elettronici per indirizzare immediatamente le lamentele dei clienti alle persone preposte al miglioramento di prodotti e servizi, utilizzare transazioni digitali con tutti i fornitori e i partner sono realtà che rientrano nella gestione ordinaria di un’azienda.

 
     
 

Fonte Notizia: Prof. Giuseppe Dolce
 

Data: 27/10/2006;      Notizia Letta: 1145 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor