Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

GIUSEPPE MARIA RICCHIUTO TRA GLI IMPRENDITORI DI SUCCESSO DEL MADE IN ITALY

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

GIUSEPPE MARIA RICCHIUTO TRA GLI IMPRENDITORI DI SUCCESSO DEL MADE IN ITALY

 
 

Unico imprenditore di origini pugliesi

 
     
 

Clicca per ingrandireLa Specchiasol, azienda leader del settore erboristico e fitoterapico, comunica che nell’ultimo libro di Mauro Castelli “Una marcia in più. I conti tornano del made in Italy”, edito da Il Sole 24 Ore viene presentata la storia imprenditoriale di Giuseppe Maria Ricchiuto, Presidente dello stesso gruppo veronese. L'esperienza del "Principe delle erbe", come lo definisce l'autore, è inserita all'interno di un mosaico di oltre trenta realtà aziendali del nostro Paese, altrettanti appassionanti esempi della crescita economica italiana.

Dopo i numerosi riconoscimenti ufficiali, tra cui due lauree honoris causa e una nomina a imprenditore dell'anno per l'area Originality, pur essendo fondatore e presidente di un'azienda leader nel settore dell'erboristeria, non traspare alcun cedimento rispetto a quelli che sono stati i cardini della sua particolare vicenda imprenditoriale, ovvero tenacia, grinta, inventiva, capacità di rischiare e di mettersi in gioco in un momento, gli anni '70, in cui la fitoterapia era ancora agli albori.

Castelli approfondisce anche aspetti meno noti, e forse più quotidiani, della storia di Giuseppe Maria Ricchiuto, unico imprenditore di origini pugliesi, preso in esame, definendo un ritratto dell'uomo e dell'imprenditore molto realistico: l'attaccamento alla propria famiglia e alla terra d'origine, Specchia, in provincia di Lecce, dove recentemente è tornato per inaugurare una nuova realtà, l'”Opificio erboristico Sandemetrio”, circondato da una vasta azienda agricola biologica per la coltivazione delle piante officinali in grado di creare opportunità lavorative in una zona in cui il problema della disoccupazione è da sempre in primo piano.

L'autore si sofferma anche sul valore di alcuni incontri decisivi nella carriera di Ricchiuto, partendo da Nerino Ferrari, fondatore della prima fiera di settore, "Herbora", alla frequentazione dei "grandi" della fitoterapia, quali il Prof. Rovesti e Ivo Bianchi, alle persone che l'hanno fedelmente affiancato nella sua carriera. Relazioni che si sono trasformate in legami d'amicizia profondi che tuttora lo guidano, nonostante le condizioni del mercato siano estremamente diverse da quelle nelle quali egli ha iniziato ad operare. Un uomo, quindi, che ha contribuito a realizzare quella parte dell'Italia che traina, partendo quasi dal niente, restando legato alle sue idee forse controcorrente ma, alla lunga, resistenti alla prova del tempo e delle tendenze del momento, perché, come recita il suo motto più caro, “1'erboristeria non è una moda, ma una cultura”.

Il Dott. Giuseppe Maria Ricchiuto è a capo di una moderna e dinamica industria erboristica farmaceutica, capace di conseguire successi ad elevata velocità. La sua intuizione vincente è stata quella di trasformare la tradizione popolare in ricerca scientifica. Nel 1973, quando era ancora impossibile prevedere gli sviluppi futuri delle terapie naturali, Giuseppe Maria Ricchiuto ha fondato la Specchiasol, un’azienda che produce e distribuisce prodotti naturali in tutto il mondo, ma soprattutto promuove un modo di pensare. Il Gruppo Specchiasol è formato da tre complessi in provincia di Verona: la produzione di integratori alimentari a Bussolengo e a S. Bonifacio, il laboratorio cosmetico a Settimo di Pescantina, a ciò si aggiungono l’azienda agricola biologica di piante officinali a Ferrara di Monte Baldo e l’“Opificio erboristico Sandemetrio” a Specchia, in provincia di Lecce. Il Dott. Ricchiuto ha ricevuto la nomina di Accademico Aggregato presso la prestigiosa Accademia dei Georgofili di Firenze, per avere realizzato un’azienda di produzione, lavorazione e trasformazione di piante officinali a Specchia e per avere promosso la diffusione della coltivazione di diverse specie nel territorio.

Specchiasol ha aperto la breccia verso il mondo accademico, con una collaborazione stretta con i ricercatori di diverse Università italiane: Milano, Ferrara, Pavia, Modena, Perugia, Roma, Bari, Messina e Urbino. Nel 1998, proprio l’Università Urbino, ha confermato questo prezioso contributo dell’imprenditore conferendogli, dalle mani del rettore Carlo Bo, la Laurea ad Honorem in Farmacia, in quanto il Dott. Ricchiuto, fondatore dell’omonima Casa Editrice, si è contraddistinto per aver promosso e sviluppato la cultura erboristica in Italia e in Europa, mentre dall’Istituto Superiore di Finanza e Organizzazione Aziendale (ISFOA), gli è stato conferito il Diploma di Laurea Honoris Causa in Scienze Aziendali, con specializzazione in Economia e Tecnica della Comunicazione.

 
     
 

Fonte Notizia: Laura Moroni - Ufficio stampa e PR Specchiasol
 

Data: 22/06/2006;      Notizia Letta: 5417 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor