Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA – “UNITI PER RICORDARE” – GRAN CONCERTO DELLA FANFARA DEI BERSAGLIERI DI ALTAMURA.

 

Dalla rubrica "Cronaca" di www.Specchia.it

 
 

CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA – “UNITI PER RICORDARE” – GRAN CONCERTO DELLA FANFARA DEI BERSAGLIERI DI ALTAMURA.

 
 

Un vero e proprio grande successo (FOTOGALLERY)

 
     
 

Clicca per ingrandireSpecchia 8 agosto 2015

Al motto “Bersagliere per un giorno, bersagliere per sempre”, serata tra squilli di trombe e passo di corsa, quella di sabato 8 agosto per i numerosi “piumetti” a passeggio per il borgo antico di Specchia. Merito della Fanfara dei bersaglieri di Altamura arrivata in uno dei “Borghi più Belli d’Italia” per celebrare il Centenario della Grande Guerra. La Fanfara ha sfilato per le strade principali della cittadina del Capo di Leuca, esibendosi nelle tradizionali marce e canti, effettuando alcuni tratti di strade a passo di corsa, suscitando applausi dal pubblico e dai numerosi turisti presenti.

Un’iniziativa organizzata dall’Associazione Sport e Fitness Center di Specchia patrocinata dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Specchia e dal GAL Capo S. Maria di Leuca, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini Gruppo Salento Sez. di Bari Puglia e Basilicata, l’Associazione Legio Seconda Augusta di Lizzanello, la Protezione Civile “Auxilium Miggiano - Specchia” e il Museo Etnografico Arteinsalento di Tricase.

L’evento ricade nella ricorrenza dei cento anni della partecipazione dell’Italia alla I Guerra Mondiale, un momento di rilevanza storica, sociale e culturale, che rappresentò un passaggio decisivo per l'identità del Paese e l'idea stessa di Italia.

Diverse le associazioni militari in congedo presenti; Bersaglieri, Marina, Alpini, Aeronautica, Esercito, Paracadutisti, Croce Rossa, Sottoufficiali, Guardie d’Onore e altre ancora.

Numerosi anche gli Ufficiali, Sottoufficiali e militari in servizio presenti in rappresentanza delle diverse Armi.

Presente il Sindaco, Rocco Pagliara, con gli amministratori comunali e l’Assessore Regionale del Welfare della Puglia, Salvatore Negro, anche lui “Bersagliere” in nome del Governatore della Puglia, Michele Emiliano, e tanti altre autorità ancora.

La cerimonia ha avuto inizio con la celebrazione della Santa Messa in onore ai caduti della grande guerra, nel corso della celebrazione si è dedicato un minuto di silenzio e ricordati i nomi dei 65 militari specchiesi deceduti, la celebrazione è stata presieduta dal Parroco Don Antonio De Giorgi e concelebrata dal Diacono Don Antonio Trande.

A conclusione del rito, accompagnati dalle note della Fanfara per la Cerimonia,hanno raggiunto il Monumento ai Caduti per la deposizione della corona, momento toccante e di alto significato storico.

A seguire il corteo arricchito dalla Fanfara, si dirigeva verso Piazza del Popolo per poi sfilare per alcune vie del paese.

Alrientro nella Piazza principale, per dare inizio al Gran Concerto della Fanfara, preceduto da un alza bandiera a dir poco emozionante a suon di trombe, un Inno Nazionale cantato da tutti i presenti, mentre la Bandiera accompagnata da tre militari si in alzava verso il cielo stellato, e poi il via al concerto che ci ha accompagnati sino le ore 23.30, con un altrettanto suggestivo ammaina bandiera, con la certezza di avere trascorso e rivissuto momenti di vera storia, in una serata.

“Uniti per Ricordare”: un evento unico in Puglia

 
     
 

Fonte Notizia: Rocco Indino
 

Data: 17/08/2015;      Notizia Letta: 5781 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor