Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

A SPECCHIA PER LA VIGILIA DI NATALE:

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

A SPECCHIA PER LA VIGILIA DI NATALE:

 
 

FOCAREDDA, PITTULE E MERCATINO DELLE PULCI

 
     
 

Clicca per ingrandireLa Pro Loco di Specchia comunica che, con la collaborazione del Comune di Specchia, nella serata di Mercoledì 24 Dicembre prossimo, vigilia di Natale, alle ore 18.00, in Piazza del Popolo, secondo una consuetudine che ha radici assai antiche, è prevista l’accensione della “focaredda”, un caratteristico falò di fascine e parti di tronco di legna, costruito con il contributo di tutti gli specchiesi, che sempre secondo una tradizione popolare, serve a riscaldare il Bambino Gesù appena nato. che nei giorni precedenti depositano la legna “edificando”, una pira dall’altezza di circa 5 metri, che sempre secondo una tradizione popolare, serve a riscaldare il Bambino Gesù appena nato. Un fuoco che arde e che illumina la piazza principale, con un alone di magia, per scacciare i brutti ricordi dell’anno che sta per finire e per trarre auspici sui mesi che verranno.

In attesa della Santa Messa della notte, sempre in Piazza del Popolo, si svolge l'appuntamento gastronomico più ghiotto del periodo natalizio, la Pro Loco organizza la tradizionale “Sagra della Pittula”, che nell’anno 2014, oramai, raggiungerà la 42° edizione. Insieme alle “pittule”, saranno offerti a tutti i presenti, le più comuni “pucce con le olive ”, il tutto accompagnato dall'immancabile vino locale. La “pittula” è una pietanza dalla forma di tuberi nocchiuti, composta da semplici ingredienti come farina, acqua e lievito e fritta nell’olio. Questo impasto serve per le frittelle normali e vuote; ma vengono riempite di pezzi di baccalà bollito e triturato, oppure un misto di olivette nere snocciolate con acciughe e pomodorini conditi, oppure del cavolfiore bollito e condito, oppure tonno sottolio, oppure ”sponzali” crudi tagliati a rondelle, oppure cime di rape bollite o tutto ciò che la fantasia può suggerire.

La Pro Loco di Specchia ricorda che nei giorni: 22, 23 e 24 Dicembre prossimi, proseguirà l’iniziativa del Mercatino delle Pulci, che si svolge dalle, nella Via Matteotti e in Piazza degli Artisti. Non solo un’esposizione di oggetti, per lo più di antiquariato e di artigianato locale, ma un vero momento di tradizione popolare, in un’ottica più ampia di promozione territoriale, dove il pubblico, oltre che curiosare e comprare tra le bancarelle potrà divertirsi, ammirando anche la bellezza del centro storico di Specchia.
In un mercatino delle pulci si commerciano oggetti di poco valore e usati. Nell'uso comune, l'espressione implica in genere un'enfasi sullo scarso valore della mercanzia, che la distingue da forme più generiche come mercato o mercatino dell'usato. In genere, gli espositori non si limitano a vendere, ma possono barattare e persino comprare. Girare per le bancarelle in cerca di un "affare" è un passatempo piuttosto popolare nel mondo occidentale. La merce in vendita può avere qualsiasi provenienza, ma in genere si tratta di vecchio materiale svenduto (per esempio per liberare un appartamento, una soffitta e così via).

Per informazioni: Vittorio Vincenti – Presidente Pro Loco Specchia 3463740648

ALCUNE FOTO DELLE PASSATE EDIZIONI ...
(di Roberto ZIPPO)

Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate


Focaredda Specchia Edizioni Passate

 
     
 

Fonte Notizia: PRO LOCO SPECCHIA
 

Data: 21/12/2014;      Notizia Letta: 2813 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor