Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

AL VIA IL PROGETTO “LETTURA IN TINTA”

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

AL VIA IL PROGETTO “LETTURA IN TINTA”

 
 

Appuntamento per i bambini il 14 Settembre, per gli adulti il 26 Settembre 2014

 
     
 

Clicca per ingrandire“LETTURA IN TINTA o INTINTA…perché giocheremo a colorare luoghi e sentimenti espressi con le nuances della parola scritta, della parola letta, della parola detta, della parola ascoltata.

Nel più grande dei calamai possibili, intingeremo il nostro pennino per poi scarabocchiare pensieri e vissuti da porgere a chi li volesse udire.

Dipingeremo parole di altri ma anche nostre, le trasformeremo in immagini e colori, le porteremo in luoghi costruiti o ereditati, le ascolteremo da voci in boccio o già fruttate, tutti interventi intenti, comunque, a dare un colore al senso del messaggio.

Non si parla, qui, di dare UNA interpretazione, bensì di dar spazio alle possibili chiavi di lettura di una pagina.

Daremo un volto al nostro messaggero, allo scrittore, ce ne faremo un ritratto e ne potremo discutere, ce lo potremo palleggiare, perché si sa, quando uno scrittore decide di diventare tale, in cuor suo sa di dover accettare di diventare oggetto di un contendere, giocattolo di pensieri altrui, talvolta anche ben distanti dal proprio!

Ma il bello sta proprio in questo: sapere che si è il gioco attraverso cui l’Uomo impara!”

Ogni mese è caratterizzato da un colore legato ad un argomento o ad un genere letterario, che sono il filo conduttore dell’appuntamento organizzato dall’ASSOCIAZIONE ACCADEMIA DELLA MINERVA e dall’ ASSESSOREALL’ISTRUZIONE E ALLE POLITICHE GIOVANILI di Specchia.

A ciascun colore ed a ciascun argomento/genere è poi abbinato un luogo, uno spazio, che contiene, sostiene, aiuta il tema trattato con la sua stessa esistenza. I luoghi scelti, naturali o antropizzati, hanno un loro modo di raccontare, di riportare e di farsi leggere e quindi, hanno qualcosa da trasmettere, un messaggio da lanciare. Il progetto si prefigge anche questo scopo: ridare voce, dignità e spazio a tali luoghi.

La partecipazione al progetto è libera ma ha bisogno di essere attiva. Vorremmo che chi si presenterà al bosco, al monumento, nel frantoio e presso il crocicchio fra via X e via Y giunga armato di pagine o anche solo di poche righe da condividere, da lasciarci, da trasmettere.

La finalità principale del progetto è quella di mettere in relazione attraverso la passione, attraverso un mezzo che non può che rendere fratelli, amici e complici, perché il nostro mondo si sta dividendo, la nostra società si sta disgregando e non lo possiamo permettere.

Contro tutte queste tendenze misogine, quindi, ecco un progetto che spinge a condividere, confrontarsi, offrire e prendere.

Il progetto LETTURA IN/TINTA partirà, con questi “ideali”, il 14 SETTEMBRE, conducendo i più giovani lettori in un cammino letterario che li farà immergere fra le querce spinose dello splendido BOSCO DI CARDIGLIANO, sito protetto e straordinariamente gestito e tutelato dall’amministrazione comunale di Specchia, per il bene di tutti e di ciascuno.

Dopo aver passeggiato al suono delle parole di Tolstoj i ragazzi potranno godere di un divertente, quanto istruttivo, laboratorio sensoriale curato dalla COOPERATIVA TERRADIMEZZO, che li stimolerà a riappropriarsi di sensazioni tattili, olfattive ed uditive che nel nostro correre quotidiano spesso non riusciamo più a notare e coltivare. Anche questo è LETTURA, un decodificare messaggi dettati senza fonemi e grafemi ma trasmessi e percepiti attraverso altri medium, altri canali.

Il 26 di settembre, poi, per il lettore adulto, si terrà la serata di lettura/ascolto, sempre sul tema del rapporto UOMO-AMBIENTE con la possibilità, ovviamente, di poter poi ragionare insieme, dibattere, discutere, meditare su ciò che si è ascoltato. La partecipazione a questi momenti è aperta, prevede solo che ci si presenti armato di libro o anche solo di buone orecchie e predisposizione all’accoglienza, al fine di instaurare un rapporto sereno e costruttivo con i propri compagni di viaggio. Il genere letterario può variare (poesia, prosa, drammaturgia…) l’importante è che l’argomento sia contestualizzabile al colore della serata.

La divisione in mesi/colore non sarà tassativa. Potrà accadere che anche su suggerimento degli iscritti, si decida di fissare un incontro che ha un colore diverso da quello del mese in cui ci si trova, perché il desiderio di esprimersi non può essere represso e va comunque sostenuto!

PER QUALSIASI INFORMAZIONE CI SI PUO’ COLLEGARE ALLA PAGINA FACEBOOK “LETTURA IN TINTA”; PER RITIRARE IL MODULO DI ISCRIZIONE AI SINGOLI APPUNTAMENTI MENSILI,RIVOLGERSI PRESSO: CARTOLIBRERIA TAMBORRINO (Villa comunale), SMILE 76 (provinciale per Alessano) e PRISMA (via Roma) in Specchia.

 
     
 

Fonte Notizia: Associazione Accademia della Minerva – Assessorato all’Istruzione e alle Politiche Giovanili
 

Data: 05/09/2014;      Notizia Letta: 1887 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor