Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

FERMO IMMAGINE

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

FERMO IMMAGINE

 
 

Personale pittorica di Alfredo Profico a Muro Leccese

 
     
 

Clicca per ingrandireSi comunica che l’artista salentino Alfredo Profico presenterà le opere più recenti nella Personale Pittorica dal titolo: "FERMO IMMAGINE" che si svolgerà presso le splendide Sale del Convento dei Domenicani in via Crocefisso a Muro Leccese, con il Patrocinio della Amministrazione comunale, nell’ambito degli eventi estivi previsti da "R.....ESTATE A MURO". L’inaugurazione della personale si svolgerà Sabato 27 Luglio alle ore 20.30, alla presenza di Gabriella CRETI’, Sindaco di Muro Leccese e di Maurizio ANTONAZZO, Giornalista.
L’evento artistico, che si svolgerà in antico luogo restaurato nel 1996 per ospitare la riunione del Consiglio dei Ministri dell'Agricoltura dell'Unione Europea, tenutosi nell'ambito del Semestre italiano di Presidenza, sarà aperto al pubblico, ogni giorno dalle ore 18.30 alle 22.00, dal 27 Luglio al 10 Agosto prossimi.
L’artista nato a Sedan (Francia) il 2 maggio 1958, vive a Poggiardo, dove tra gli anni ‘80 e ‘90, viene folgorato dall’arte e inizia a interessarsi alla pittura, dipingendo su diversi materiali come il vetro, la ceramica, la tela e il legno realizzando innumerevoli opere che poi espone nella sua attività commerciale,successivamente si è dedicato completamente all’arte, partecipando a mostre individuali, collettive e manifestazioni artistiche in tutta Italia.
Nell’anno 2009 ha esposto a Borgo Cardigliano a Specchia nella “Sala dei Melograni” e a Muro Leccese presso “Il Palazzo del Principe” e a Lecce nella Galleria d’arte “Pass partout”. Nel 2010 è stato premiato dopo la partecipazione a Bruxelles al Concorso " Avanguardie artistiche 2010”, Avanguardie Artistiche 2010" con la pubblicazione di un’opera sul relativo Annuario d’Arte e sul periodico d’arte nazionale “Boè”. Nel marzo 2010 ha presentato le sue opere nella Personale dal titolo "Percezione Sensoriale" presso il Palazzo della Cultura di Poggiardo, evento artistico riproposto a luglio presso le Sale del Castello Spinola - Caracciolo di Andrano. Ad aprile 2010 è stato premiato con il "Trofeo Guglielmo II" con la motivazione per l’“attenta analisi dell’operato artistico”, un riconoscimento artistico promosso dall'Assessorato alla Cultura di Palermo, con il patrocinio della Provincia di Palermo, che ha permesso a Profico di partecipare alla relativa collettiva dal 3 aprile al 30 aprile 2010, evento artistico inaugurato dal critico d’arte Paolo Levi.
Sempre nello stesso anno, l’artista è stato premiato con il Trofeo di Bruges "Porta delle Fiandre" “promosso dall'Assessorato alla Cultura del Città di Bruges con la collaborazione del Provinciaal Centrum Morele Dienstverleing di Bruges e della Galleria “AmArtlouise Gallery” di Bruxelles. Grazie a questo riconoscimento internazionale, Profico, con l’opera dal titolo: “Porto al tramonto” ha partecipato un evento espositivo che si è svolto nel cuore dell'incantevole Bruges dal 7 al 29 ottobre 2010 presso la suggestiva Cappella "De Sleutelbrug". Inoltre, Alfredo Profico con l’opera "Margherita" è stato premiato al Concorso d’Arte “I Biennale Internazionale Città di Lecce” di Pittura, Scultura e Grafica, dopo essere stato selezionato da una Giuria, con Presidente onorario il Critico Paolo Levi, tra 1300 pittori, scultori e grafici provenienti da tutta l’Europa. L’artista ha ottenuto il “Premio speciale della critica” con la seguente motivazione della giuria, redatta da Pompea Vergaro: “Questa luce viene forse dal suo cuore? Ogni tratto della donna manifesta una certa melanconia,ma le linee segnate e sottolineate sono il tentativo di voler imporre la fisicità alla luce o è un gioco delle parti?”
Nell’anno 2011, con la motivazione “per l’elevato valore dell’operato artistico nel corso dell’anno 2010”la rivista Avanguardie ha pubblicato quattro pagine dedicate alle opere e alla vita artistica di Alfredo Profico,il quale nel settembre successivo ha ottenuto il Premio Città di Stoccolma e nell’anno successivo gli è stato assegnato il “Premio speciale fuori concorso” in occasione della II Biennale internazionale svoltasi presso il Castello Carlo V di Lecce. Sempre nel 2012, presso il Palazzo della Cultura di Poggiardo, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, l’artista ha esposto le sue opere nella personale “Luci silenziose” la nuova personale pittorica di Alfredo Profico.
Il critico e teorico dell’arte, Cav. Abati Prof. Vincenzo, cosi scrive: “[ ] La donna di Profico è terrena che l’osservatore guarda sentendola o come suo ideale di bellezza o come un ricordo dolente di un amore perduto. Si prenda a leggere l’opera in cui una figura femminile, in languida posa, osserva il tramonto infuocato del cielo. Qui natura e corpo compiono una osmosi d’armonia in cui i due elementi si compenetrano in un colloquio cosmico che supera tempo e spazio. Quella luminosità epidermica, quella carnalità ancora acerba, che sembra immersa nella voragine avvampata del cielo, provoca nell’osservatore vera catarsi esistenziale.[ ]”
Per informazioni: Alfredo Profico studio in via XXIV maggio 91 cell.3382220686.

Luci_silenziose-cm85x96


Gesù-cm50x97


Saggio

 
     
 

Fonte Notizia: StudioAntonazzo
 

Data: 19/07/2013;      Notizia Letta: 1067 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor