Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

PER LA SECONDA VOLTA CAMILLO PLACI’ PARTECIPERA’ ALLE OLIMPIADI

 

Dalla rubrica "Sport" di www.Specchia.it

 
 

PER LA SECONDA VOLTA CAMILLO PLACI’ PARTECIPERA’ ALLE OLIMPIADI

 
 

Ormai verso la guarigione dopo un problema di salute

 
     
 

Clicca per ingrandireDopo aver vinto la medaglia di bronzo all’Olimpiade di Pechino 2008, con la Nazionale di Volley della Russia, era il vice di Alekno, il tecnico salentino Camillo Placì, che da ormai quattro stagioni è il vice allenatore della Bulgaria, sarà a Londra per partecipare al prestigioso torneo olimpico.

Una qualificazione sofferta in tutti sensi per l’allenatore specchiese, che dopo la gara con la Francia, partita utile per la qualificazione all’Olimpiade di Londra, Placì è stato immediatamente ricoverato in ospedale, per un’infezione a una gamba infortunata a seguito di un incidente in moto in gioventù. Il tecnico pugliese doveva ricoverarsi prima del torneo di qualificazione, ma ha voluto stare a fianco al coach Rado Stoytchev e alla squadra, e solo dopo il risultato acquisito ha passato la mano.

Dopo la vittoria con l’Egitto, che qualificava la Bulgaria ai Giochi di Londra, in conferenza stampa, il tecnico Stoychev ha voluto per prima cosa ringraziare Camillo Placì, spiegando che non era in panchina perché ricoverato in ospedale. “Avrebbe dovuto andare in ospedale già due giorni fa, ma da vero uomo qual è sa quali sono le cose importanti e ha voluto dare fino in fondo il suo contributo. Fosse stato un altro dello staff, lo avrei portato io stesso in ospedale subito, ma sapendo quello che Camillo ha fatto per questa squadra, non ho potuto negargli di vivere sul campo la partita decisiva di sabato con la Francia, vinta 3-1, dopo la quale Placì è stato immediatamente ricoverato. La prima persona, che al termine della conferenza stampa, andrò a trovare sarà proprio Camillo”. Stoychev poi ha raggiunto il Pirogov, l’ospedale dove è ricoverato Placì, per rimanerci fino all’una e mezza di notte.

Placì è curato con una terapia a base di antibiotici e fra uno o due giorni potrà ritornare per qualche giorno in Italia, per fare la convalescenza tra le mure domestiche della casa di Specchia e poi raggiungere Londra. Già ieri, Camillo era però sorridente sul letto d'ospedale, tanto da scherzarci sopra e mettersi in posa con il suo inseparabile computer.

Sui siti bulgari sono numerosissimi i messaggi di auguri e di ammirazione per Camillo, tanti quelli pervenuti da ogni angolo del mondo, da coloro che apprezzano e stimano il tecnico salentino per la sua umiltà e la disponibilità verso le nuove leve del volley. Numerosi i messaggi sul noto social network da parte dei salentini e dei suoi concittadini che lo aspettano a Specchia per augurargli pronta guarigione e buona fortuna per la nuova sfida.

Rassicurante il post di Camillo Placì su Facebook: “Leggo adesso i vostri messaggi, sono in clinica a Sofia, sono in cura......tra qualche giorno sarò in Italia.....grazie ancora per i messaggi....”.

 
     
 

Fonte Notizia: Maurizio Antonazzo
 

Data: 12/06/2012;      Notizia Letta: 2886 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor