Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

SPECCHIA NON E’ UN PAESE INCIVILE

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

SPECCHIA NON E’ UN PAESE INCIVILE

 
 

I comportamenti sbagliati di pochi non possono essere considerati come la tendenza a comportarsi in modo sbagliato di tutta la cittadinanza

 
     
 

Clicca per ingrandireL’ Amministrazione Comunale condanna le parole diffuse a mezzo stampa, tv private e social network dal dott. Cesare Vernaleone sul problema del randagismo e degli animali in genere, in quanto fortemente e gravemente lesive nei confronti di tutti i cittadini di Specchia e dell’immagine del paese.

Nessun fatto o atto accaduto ultimamente a Specchia può giustificare ed indurre alcuno a pensare o a definire Specchia come “borgo tra i più incivili del mondo”, né tantomeno può essere considerato come “vicenda di origine mafiosa”.

Nel nostro piccolo paese, ed ovunque in Italia, ognuno si assume le responsabilità dei gesti che compie, soprattutto quando questi gesti sono considerati dalla legge reato. E’ chiaro perciò che i comportamenti sbagliati di pochi non possono essere considerati come la tendenza a comportarsi in modo sbagliato di tutta la cittadinanza.

Non è necessario una pronuncia né della Giunta, né del Consiglio Comunale, né delle associazioni presenti sul territorio, per condannare tutti gli episodi di violenza nei confronti degli animali; episodi che purtroppo non si verificano solo a Specchia ma in ogni parte d’Italia. In altre parti d’Italia però, probabilmente non c’è un giornalista che strumentalizza la lotta legittima degli animalisti contro ogni forma di violenza sugli animali, per screditare ad ogni livello un’Amministrazione colpevole forse di non aver dato l’appoggio ad esempio alla costituzione della Regione Salento o al suo editore o per non aver accontentato le richieste della sua compagna.

La descrizione di Specchia fatta dal dott. Vernaleone non restituisce nel modo più assoluto la vera immagine del paese, al contrario considerato un paese modello per il calore e l'accoglienza che dimostra nei confronti dei tanti turisti che ogni anno lo frequentano. Proprio per questo, Specchia non ha bisogno di professori che insegnino ai suoi cittadini le regole del buon senso civico.

E a proposito di cani ricordiamo che il Comune di Specchia insieme ai Comuni dell’Unione, con deliberazione G.U. n° 14 del 17 giugno 2011, durante la presidenza Biasco, ha approvato il “Progetto di prevenzione del randagismo” “Alta fedeltà”.

Il progetto che è in fase di realizzazione prevede: laboratori didattici, campagna di sterilizzazione per tutti i cani, anche quelli randagi, anagrafe canina, diffusione di materiale informativo per sensibilizzare cittadini e nuove generazioni (con anche un progetto ad hoc nelle scuole).

E’ inoltre quanto mai inopportuno e scorretto, collegare le vicende relative alla Commissione Pari Opportunità di Specchia con le posizioni assunte a favore degli animali dal presidente della stessa commissione. Le offese personali e le insinuazioni rivolte dal dott. Vernaleone nei confronti di alcuni componenti della Commissione stessa, dimostrano la sua scarsa conoscenza di queste persone che, in virtù dell’attività di educatrici svolta per anni, godono in paese di profonda stima e considerazione da parte di tutti. Tutto questo denota una chiara mancanza di obiettività che non dovrebbe mai mancare ad un giornalista professionista!

L’auspicio dell’Amministrazione è che non accada mai più che l’immagine del paese e dei suo cittadini venga danneggiata dall’operato di alcuno che, senza nessun scrupolo di coscienza, utilizzi la sua posizione per il raggiungimento di fini e scopi che nulla hanno a che vedere con ragioni di interesse pubblico.

 
     
 

Fonte Notizia: Comune di Specchia
 

Data: 06/03/2012;      Notizia Letta: 2319 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor