Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

SI SVOLGERA' DAL 13 AL 16 OTTOBRE 2011 LA FIERA REGIONALE EXPO 2000 - INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DEL SALENTO

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

SI SVOLGERA' DAL 13 AL 16 OTTOBRE 2011 LA FIERA REGIONALE EXPO 2000 - INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DEL SALENTO

 
 

Miggiano é fiera di avervi in fiera!

 
     
 

Clicca per ingrandireL’Amministrazione comunale di Miggiano comunica che l’edizione annuale della Fiera Regionale “Expo 2000: Industria Artigianato Agricoltura del Salento” si svolgerà da Giovedì 13 a Domenica 16 ottobre prossimi.

Lo straordinario impegno organizzativo dell’Ente locale, guidato dal Sindaco Giovanni Damiano, preannuncia un appuntamento fieristico ancora una volta di successo, come sempre nel segno della tradizione ma anche delle novità. EXPO 2000 si svilupperà su un’area espositiva totale di circa 40.000 mq., dove saranno collocate oltre 250 aziende espositrici, con la maggior parte di esse presenti negli anni passati e le restanti che espongono per la prima volta, è divenuta oramai un’autentica “Campionaria”.

Un evento da non perdere perché costituisce l’occasione di incontrare un pubblico numeroso che attende con entusiasmo l’annuale appuntamento. Le caratteristiche di Expo 2000 rispondono alle esigenze di ogni piccola e media impresa, in quanto permette: di promuovere e vendere direttamente i propri prodotti a migliaia di visitatori e d’incontrare gli operatori del settore; il confronto fra commercianti, operatori economici, industriali e operatori della distribuzione è una sicura opportunità per l’incremento delle attività commerciali. L’evento fieristico di Miggiano sollecita la partecipazione del pubblico: l’ingresso gratuito consente al visitatore di tornare in fiera più volte per effettuare con maggior calma gli acquisti e, non di meno, agevola la visita delle famiglie che intendono trascorrere l’intera giornata.

EXPO 2000 sarà un appuntamento fieristico che accoglierà numerose proposte in settori diversificati, richiamando un pubblico di visitatori, numeroso ed eterogeneo, nei quattro giorni di esposizione, la cittadina del Capo di Leuca, si trasformerà più grande centro commerciale della provincia di Lecce, con migliaia di visitatori interessati, curiosi e motivati.

Saranno presenti le aziende del settore tessile e pelletteria, significativo il numero di quelle d’arredamento, di complementi di arredo e di cucine componibili, dell’oggettistica, dei casalinghi, termosanitaria, ma anche produttori di macchine agricole, concessionari di autovetture e di materiale edilizio, insieme agli espositori di infissi, di tappeti d’oriente di antiquariato e prodotti agro-alimentari. Le aziende per partecipare ad EXPO 2000 possono contattare il Comune di Miggiano – Tel. 0833/761143-Fax 0833/764920 - www.comune.miggiano.le.it - Email:info@miggianoexpo2000.com.

La “Fiera di Miggiano”, che si svolgerà nella mattinata di domenica 16 ottobre, tradizionalmente è nota come "Fera de Miscianu ci boi", poiché si possono trovare prodotti di tutti i settori merceologici. Essa è forse l’unica fiera nel Salento a non avere legami con alcuna festa religiosa, che ha come data la terza domenica di ottobre. E’ una fiera che risale agli inizi del secondo millennio, ogni anno in quella data gli allevatori e contadini del Salento, nonché greci e albanesi si incontravano a Miggiano, per scambiarsi sementi e animali. Il sabato sera precedente, 15 ottobre, si svolgerà la "Sagra del Maiale", grazie alla gradita pietanza offerta ai visitatori, verrà riproposta un’antica tradizione che risale all'XI secolo. Raggiungere Miggiano a quei tempi non era facile, considerando i mezzi di trasporto e le distanze percorse, pertanto arrivavano il sabato sera e consumavano il loro pasto con carne lessa di maiale. I maiali venivano allevati dai contadini del luogo nei loro cortili e venivano macellati in occasione della fiera per offrire agli ospiti un gustoso ristoro. Ai nostri giorni, la sagra si svolge secondo il tradizionale rituale, che vuole che in enormi pentole di rame rosso, si prepari la “carne de porcu ndalessata”, con il contorno di “foie reste” e la storia racconta che durante la fiera veniva venduta agli avventori delle osterie insieme al classico bicchiere di vino locale.

Ai giorni nostri, EXPO 2000, dopo quella di Bari è una tra le fiere più conosciute nel sud, non solo per la sagra, ma anche per quanto riguarda l’artigianato locale, considerando la numerosa presenza nel territorio di artigiani produttori di mobili e cucine componibili.

 
     
 

Fonte Notizia: Ufficio Stampa EXPO 2000: Maurizio Antonazzo
 

Data: 15/07/2011;      Notizia Letta: 2018 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor