Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI SPECCHIA ECCEZIONALE EVENTO D’ARTE E DI GUSTO

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI SPECCHIA ECCEZIONALE EVENTO D’ARTE E DI GUSTO

 
 

Da Sabato 10 luglio ore 20 fino al 12 luglio 2011 - Castello Risolo – Specchia

 
     
 

Clicca per ingrandireIn mostra
“Pratiche d’arte nel backstage di una cucina”

Opere performance e installazioni
di

Rosamaria Francavilla


Rosa Maria Francavilla vive e lavora a Lecce dove da anni conduce una sua personale ricerca classificabile solo in parte come "arte da mangiare", al di là della semplificazione implicita in questo modo di dire. Come materiali per le sue composizioni artistiche Rosa Maria Francavilla utilizza, da anni, foglie di carciofo, fette di melanzane e di zucchine, fagioli e lenticchie, riso e formati di paste, allestendo mostre dove alcune di queste cose che danno vita e forma alle sue opere poi anche si cucinano e "si danno in pasto" ai visitatori.

La mostra oggi allestita a Palazzo Risolo, conil Patrocinio del Comune di Specchia, illustra questo originalissimo percorso artistico e ne offre interessanti esempi e anche chiavi di lettura nella presentazione ufficiale del catalogo delle opere dell’artista curato da Titti Pece per le edizioni Moscara Associati. Si coglie, nelle opere di Rosamaria Francavilla, un rapporto ancestrale con la sua terra e con i suoi miti, in un percorso tutto al femminile che mostra di possedere radici nella storia e sguardo ed estetica nuovi, tutti contemporanei, con cui proiettarsi e in/vestire il futuro. Emozioni e sensazioni che si offrono al palato e alla vista e che lasciano intuire, nella bellezza cui l’arte aspira, come sia, nel gesto di una donna, il motore solidale e affettivo della vita.

Curriculum dell’artista. Una mostra personale dal titolo "Abiti di gusto" risale al 2008 (Lecce -Torre del Parco). Nel 2009 (29-30 marzo) le sue opere sono esposte a Palazzo Rospigliosi a Roma nell'ambito di una manifestazione organizzata dalla Coldiretti. In quell'occasione la mostra, unica nel suo genere, proprio per il suo tema (arte da mangiare) e per il modo con cui esso veniva trattato (quadri e sculture che prendono la forma di abiti da mangiare) susciṭ anche l'interesse della rete televisiva Canale 5 che le dedic̣ e ne cuṛ una recensione accurata e completa in una sua trasmissione (30 marzo 2009)- Anche magazine istituzionali (tra cui Gusto di Puglia - rivista istituzionale della Regione Puglia) hanno ampiamente documentato e recensito l'opera di questa artista salentina. Una sua opera "Abito di spighe" è stata esposta nelle gallerie del QuoquoMuseo del Gusto, a San Cesario di Lecce (estate 2010). Indossati da modelle, gli abiti di gusto di Rosamaria Francavilla hanno anche sfilato in passerella in una performance (Cernobbio – Villa d’Este -2011) in occasione del X Forum Internazionale della Coldiretti

 
     
 

Fonte Notizia: Assessore alla Cultura Giampiero Pizza
 

Data: 06/07/2011;      Notizia Letta: 2250 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor