Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

LO SPECCHIESE RAFFAELE MAISTO ATTORE NEL FILM

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

LO SPECCHIESE RAFFAELE MAISTO ATTORE NEL FILM

 
 

Anche Sandra Milo nella pellicola girata nel Salento

 
     
 

Clicca per ingrandireSi comunica che Mercoledì 13 aprile prossimo nell’ambito del XII° Festival del Cinema Europeo di Lecce, che si svolgerà presso il Cinema Multisala Massimo dal 12 al 16 aprile prossimi, nell’ambito della sezione “Anteprime” è prevista la prima proiezione ufficiale al pubblico del film "W Zappatore", del regista Massimiliano 'Maci' Verdesca, con Marcello Zappatore, Sandra Milo, e il giovane specchiese Raffaele Maisto nella parte di Nino, Guja Jelo, Monica Nappo e Ilario Suppressa.

Una pellicola girata interamente nella nostra provincia nell’ottobre 2009, in un Salento che viene percepito bidimensionale, in cui la musica appare solo folk, o quella che viene diffusa dai differenti talent show. “W Zappatore” ci mostra un sottobosco di musica di qualità, avulsa dagli interessi della musica commerciale, quella di chi si esibisce anche nei nostri locali e riesce a darci qualcosa di diverso, di diversamente tecnico e di diversamente emozionante.

Un film con una trama originale ed avvincente ispirato a un personaggio molto noto nella scena underground della musica rock salentina dove il protagonista Marcello Zappatore è un ragazzo della provincia leccese di trentatre anni che per guadagnarsi da vivere suona la chitarra elettrica in una band metal satanista famosa nella zona. Marcello ha però un problema: un fastidioso prurito al costato si rivela ben presto essere una stimmate. Dono divino o necessità di cambiamento? Questo Marcello non lo sa, però la stimmate gli procura non pochi problemi: in un solo colpo, a causa della sua nuova ma involontaria vicinanza a Dio, perde la ragazza e la casa in cui convivevano oltre alla band satanista in cui suona (e quindi il suo lavoro), che non vuole certo un chitarrista stigmatizzato.

Marcello si trova così a dover affrontare un viaggio tutto personale attraverso due mondi apparentemente incompatibili, quello di Dio e quello del rock’n’roll, accompagnato da persone a lui care: una madre bigotta che lo instrada verso l’espiazione in un convento di domenicani; una nonna un po’ strampalata che lo incoraggia a non mollare il rock’n’roll; nuovi e vecchi amici che cercano di fargli fare la cosa giusta. Ma qual è la cosa giusta per Marcello? Abbandonare la musica di Satana per seguire il dono divino della stimmate? Oppure infischiarsene del Segno e seguire i suoi sogni di gloria musicale? Esiste forse un punto d’incontro anche tra universi opposti.

Raffaele Maisto, quindicenne, vive a Specchia e frequenta il V Ginnasio del Liceo Classico “Giuseppe Stampacchia” di Tricase, ed è alla sua prima esperienza cinematografica, ed è sempre stato appassionato di musica e di teatro, partecipando a varie rappresentazioni teatrali amatoriali.

In merito al suo personaggio così lo descrive: “Nino è un ragazzo strano, uno che con me centra poco e niente. E'stato anche questo che mi ha fatto innamorare del personaggio: la sua complessità e la sua diversità da me. Sarebbe stato facile interpretare un normale Raffaele Maisto, sempre col sorriso sul viso. Bene, Nino è l'esatto contrario; lo definirei quasi acido, ma in fondo in fondo buono. L'esperienza del film l'ho trovata quasi surreale, e non ci credo ancora adesso guardando il trailer; mi son trovato accanto a persone che prima d'allora vedevo solo in tv e che hanno dimostrato grande umiltà, dei veri professionisti.”

Un appuntamento importante per il mondo del cinema italiano, quello del Festival del Cinema Europeo, diretto da Cristina Soldano e Alberto La Monica, che offrirà al pubblico e agli addetti ai lavori film in anteprima nazionale, eventi speciali, mostre fotografiche e presentazioni di libri di cinema. Il Festival, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come “manifestazione d’interesse nazionale”, è ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale “Art Promotion”.

Il trailer del film è possibile visionarlo su
http://www.youtube.com/watch?v=CGIT6PYx0ao

Pagina facebook ufficiale del film:
http://www.facebook.com/pages/Wzappatore#!/pages/W-Zappatore/144456225606906

Sito Internet ufficiale http://www.wzappatore.com/.

Nino - Raffaele Maisto

Nino - Raffaele Maisto

Raffaele Maisto

 
     
 

Fonte Notizia: StudioAntonazzo
 

Data: 11/04/2011;      Notizia Letta: 4228 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor