Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

LETTERA APERTA IN MERITO AL DISSERVIZIO RISCONTRATO NELLA CONSEGNA DELLA POSTA NELLA CITTADINA DI SPECCHIA

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

LETTERA APERTA IN MERITO AL DISSERVIZIO RISCONTRATO NELLA CONSEGNA DELLA POSTA NELLA CITTADINA DI SPECCHIA

 
 

Inviata dalla CISL Specchia alle Poste Italiane

 
     
 

Clicca per ingrandire








LETTERA APERTA A

Poste Italiane
Direzione Regionale Puglia
Via Giovanni Amendola, 114
70126 Bari

e p.c.

Poste Italiane
Direzione Provinciale Lecce
Piazza Giuseppe Libertini
73100 Lecce

Egregio Direttore Regionale,
la scrivente Unione Comunale CISL Specchia, da diversi mesi, riceve dai residenti della cittadina, numerose lamentele e segnalazioni a proposito di una serie di disagi, che si verificano a seguito del ritardo nella distribuzione della posta prioritaria ed altro genere.

Sempre più spesso, vengono registrati dei disservizi nella consegna delle fatture delle utenze (ENEL, TELECOM, ecc.) che giungono anche dopo la scadenza indicata, con il conseguentemente successivo addebito di more e interessi per il ritardato pagamento all'ignaro destinatario, ed ancora, in qualche caso, si è verificato che la corrispondenza inviata da Specchia per la stessa località, sia stata consegnata oltre un mese dopo dalla spedizione.

Tra l'altro ci è stato segnalato che in qualche caso, le lettere di convocazioni per le visite mediche per infortuni sul lavoro sono pervenute ad alcuni lavoratori oltre la data pe la presentazione davanti alla Commissione, provocando difficoltà nel prosieguo della pratica. Si è verificato, inoltre, che alcuni beneficiari del Bonus Gas, abbiano ricevuto la comunicazione per il ritiro del relativo bonifico, presso l'Ufficio Postale di Specchia, oltre la data ultima indicata e presentatisi agli sportelli hanno costatato l'impossibilità di recuperare il documento.

Il disservizio nella consegna della corrispondenza comporta che molti anziani e pensionati siano costretti a lunghe file nell'Uficio Postale di Specchia per il ritiro della posta arretrata che dovrebbero, invece, ricevere presso il proprio domicilio, dove vengono invitati a reclamare il disservizio presso gli sportelli di Poste Italiane di Tricase, distante oltre 6 Km, un invito rivolto spesso ad anziani impossibilitati a guidare un'autovettura.

La scrivente organizzazione sindacale non ritiene che i problemi siano da addebitare alla mancanza di cassette domiciliari, all’assenza dei nomi dei residenti sui campanelli e a eventuali carenze nella toponomastica della cittadina, che non creavano tale disservizio fino a qualche anno fa, con una regolare consegna della corrispondenza.

Con la presente v'invitiamo a porre in essere tutte le attività di competenza necessarie, affinché simili disservizi non abbiano a ripetersi, trattandosi di un servizio pubblico essenziale.

Distinti saluti.

Unione comunale Cisl Specchia

 
     
 

Fonte Notizia: Cisl Specchia
 

Data: 18/02/2011;      Notizia Letta: 3372 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor