Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

ALTRO CHE VIA ROMA ...

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

ALTRO CHE VIA ROMA ...

 
 

Proviamo a parlare di altre problematiche?

 
     
 

Clicca per ingrandireAbbiamo appreso dall’ultimo “lancio” che, oltre al PORTAVOCE ufficiale, retribuito con 6.800,00 euro l’anno, il nostro Comune ha un secondo portavoce in UNA SPECCHIA.

Il primo portavoce è deputato ad ufficializzare il pensiero dell’Amministrazione Comunale ed il secondo (Una Specchia), a distanza di due anni dall’insediamento, superata l’inutile ed asfittica critica sulle opere della passata Amministrazione Comunale , dovrebbe fare uno sforzo e chiarire:
PERCHE’ UN COMUNE AMMINISTRATO DA FORZE DI SINISTRA NON ABBIA ANCORA PENSATO:
▪ ai giovani, ai disoccupati, alle donne, ai numerosi cassintegrati, agli anziani creando iniziative economiche e sociali che li togliessero dai disagi economici?
▪ a ridurre l’indennità di carica agli amministratori, che comporta una spesa quinquennale di 322.000,00 euro?
▪ a ridurre o abolire l’indennità ai capi settore, indennità che comporta una spesa quinquennale di 200.000,00 euro?
▪ ad abolire la figura del Direttore Generale, che fin’ora non è riuscito a trovare la pur minima soluzione economico finanziaria al nostro Comune, che comporta una spesa di 50.000,00 euro?
▪ ad abolire il portavoce comunale, tanto c’è UNA SPECCHIA che provvede, che comporta una spesa quinquennale di 34.000,00 euro?
▪ ad abolire la figura dell’Avvocato “suggeritore” Petra, tanto c’è il Segretario Comunale laureato in Giurisprudenza, che comporta una spesa quinquennale di 19.400,00 euro?

SOLO PER QUESTE VOCI LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE COMUNALE SPENDE IN CINQUE ANNI UNA SOMMA COMPLESSIVA DI 630.000,00 EURO!!!

Il PORTAVOCE ufficioso dovrebbe preoccuparsi, inoltre, di informare i cittadini specchiesi:
• Se sono stati recuperati o meno i 149.000,00 euro che il Giudice super partes ha stabilito debba versare nelle casse comunali la San Demetrio.
• Se non ci saranno speculazioni sui 25 ettari di terreno agricolo venduti e se i 1000 alberi d’ulivo piantumati rimarranno tali ( pretendiamo un impegno da parte degli amministratori).
• Se non fosse stato necessario tenere una pubblica assemblea cittadina, come si è fatto per tagliare gli alberi, per stabilire di vendere un uliveto di 25 ettari a Cardigliano, che altre Amministrazioni avevano acquistato arricchendo il patrimonio di tutti noi.
• Se i lavori pubblici saranno commissionati a maestranze e tecnici specchiesi, sfatando le voci secondo le quali, per i lavori saranno impegnate maestranze esterne, e che come studi tecnici per la ristrutturazione della villa comunale e del Parco Falcone e Borsellino verranno incaricati tecnici di Lecce.
• Perché in due anni ed un mese, pur essendo disponibili 210.000,00 euro, non si sono completati i lavori su Via Matteotti?
• Perché si è consentito ai mezzi pesanti di circolare su Via Garibaldi? Perché ancora oggi i frantoi ipogei la cui bellezza è a tutti visibile dalle bellissime foto pubblicate su Specchia.it nella risposta al Sindaco da parte dei tecnici ai quali dovrebbe andare il plauso per come magistralmente hanno restaurato quei tesori che appartengono a tutti ma che non sono volutamente fruibili da nessuno.

via roma zona 30
Detto questo vogliamo per oggi fare solo un riferimento alle zone 30 e solo di riflesso a Via Roma, in quanto non possiamo riportare i contenuti dei documenti in nostro possesso essendo gli stessi vincolati da segreto. Nonostante ciò rileviamo, ancora una volta, la pochezza dei vostri ragionamenti spiegabile dal fatto che non avendo un idea di paese e di sviluppo urbanistico, pur di distruggere dovete banalizzare le idee di altri e i progetti altrui senza capire l'importanza, di certi interventi. Pur di dire alla gente, hanno sbagliato i poco accorti amministratori non tentennate nel contraddire le parole del vostro sindaco che sia in privato sia all'assemblea pubblica di domenica ha dichiarato che non essendo l'amministratore un tecnico in presenza di errori tecnici sono gli stessi a dover rispondere del loro operato. Cari signori di Una Specchia noi abbiamo cercato col nostro progetto di saldare la zona storica di Specchia con l'area più nuova la villa comunale con una sorta di cordone ombelicale che doveva collegare idealmente il vecchio col nuovo, con i giovani . Il Progetto infatti doveva creare un area di raccordo che portava ad inglobare la villa comunale creando un isola, questo è progettare e questo è pensare,questo dovrebbe fare un amministrazione accorta
Le zone così realizzate dovevano rendere più sicuro e piacevole il percorso del pedone; il cittadino doveva essere maggiormente invogliato, per i suoi spostamenti brevi, a muoversi a piedi o in bicicletta lasciando l’auto a casa. purtroppo il nostro progetto e la nostra idea si sono dovuti confrontare con le brutte abitudini dell’automobilista che a causa anche di uno scarso controllo, e nonostante i cartelli e la carreggiata ristretta, si sente come voi dite un pilota di rally.

Il problema dell'esecuzione del progetto è tutto da vedere, secondo noi, da semplici cittadine, il problema di via Roma è e resterà, nonostante i vostri tentativi maldestri di infangare l'operato di altri, problema tecnico non dovuto a errori di chi amministrava, noi abbiamo deciso il progetto con le motivazioni su esposte non abbiamo né fatto il progetto né scelto materiali, non abbiamo mai fatto riunioni di giunta con questo ordine del giorno, abbiamo chiesto e ottenuto il finanziamento con cui sono stati pagati tecnici e maestranze.
Smettetela con questo bisogno ossessivo di addossare ad altri problemi risolvibili con le opportune azioni nei confronti dei veri responsabili, se ci sono.


Cordiali saluti
LE SIGNORE DELLA MINORANZA
Giorno e Bruno

Arrivederci a presto………………………………..

 
     
 

Fonte Notizia: Carolina Giorno e Maria Bruno
 

Data: 03/02/2011;      Notizia Letta: 2903 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor