Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

POSSO?!?!!!!!! (n° 2) CHI E’?

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

POSSO?!?!!!!!! (n° 2) CHI E’?

 
 

Lettera aperta di Franz RIZZO

 
     
 

Clicca per ingrandireCari Concittadini,
come ben sapete ho instaurato un giudizio per un ritenuto mio diritto, ad avere copia di atti amministrativi.

In prima istanza il Collegio giudicante del TAR di Lecce non ha accolto il mio ricorso ma non mi condanna alle spese legali, trascrivo: “Per le argomentazioni sopra esposte il Collegio ritiene che il ricorso sia infondato e che vada, pertanto, respinto. Sussistono tuttavia gravi ed eccezionali ragioni che inducono a disporre l’integrale compensazione delle spese di giudizio, attesa la complessità e la parziale novità della questione trattata.”.

Ho ritenuto di ricorrere al Consiglio di Stato e l’udienza si è tenuta il giorno14 gennaio scorso, e si è in attesa della decisione. Non mancherà nei vostri confronti, qualunque sia la sentenza, un mio specifico intervento.

Oggi la mia “divagazione” verte sull’Albo Pretorio sia cartaceo, affisso alla relativa bacheca, e sia all’Albo Pretorio On Line pubblicato sul sito internet “sito comunemente chiamato Istituzionale” del Comune.

Prima però desidero riportare alcune affermazioni del Dott. Rocco Pagliara riferendosi al “cittadino” che dà fastidio, cioè il sottoscritto. Dott. Rocco Pagliara attuale Capogruppo Consiliare e Assessore al Bilancio dell’Amministrazione Biasco, e, non dimentichiamoci, Assessore al Bilancio dell’Amministrazione Lia (anni 1999/2004). Essendo il Capogruppo ritengo che il Dott. Pagliara esprima il convincimento di tutta la maggioranza consiliare.

Dall’intervento sulla VOCE di Specchia di Marzo 2010: […] Sovente, i documenti richiesti, erano già nelle mani del cittadino, o perché forniti brevi mano da altri soggetti, o perché prelevati dal sito intranet/internet del Comune, dove con cadenza quasi quotidiana vengono pubblicate tutte le deliberazioni del Consiglio Comunale, le deliberazioni di Giunta Comunale e le determinazioni dei Responsabili di servizio. […].

Dalla delibera del Consiglio Comunale n. 21 del 29/09/2010 e pubblicata sul Sito Istituzionale il 20/10/2010, dall’unico intervento dei Consiglieri, il Dott. Rocco Pagliara: […] Chiarisce (il dott. Pagliara n.d.r.) che invece l’Amministrazione non vuole nascondere gli atti anzi è la più trasparente che ci sia: gli atti sono pubblicati e dati in visione.

Dalla definizione di: L’Albo Pretorio è lo spazio dedicato all’affissione degli atti, destinati per legge, regolamento o disposizione comunale, alla conoscenza pubblica.
Forse mi sbaglio, ma non ho letto nulla in contrario, la Legge 18 giugno 2009, n. 69 e successive variazioni, stabilisce con l’ Art. 32:
- comma 1: a far data dal 1° gennaio 2011, gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati;
- comma 5: a decorrere dal 1° gennaio 2011 e, nei casi di cui al comma 2 (trattasi di pubblicazioni sulla stampa quotidiana n.d.r.), da 1 gennaio 2013, le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale, ferma restando la possibilità per le amministrazioni e gli enti pubblici, in via integrativa, di effettuare la pubblicità sui quotidiani a scopo di maggiore diffusione, nei limiti degli ordinari stanziamenti di bilancio.

In sintesi, a far data dal 1° gennaio 2011 l’effetto di pubblicità legale viene riconosciuto solamente agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dalle PA sui propri siti informatici.
Recatomi in Comune il 17 e il 21 scorso ho visto affissi alla bacheca dell’Albo Pretorio cartaceo Atti Amministrativi (Delibere di Giunta e Determine Dirigenziali) del corrente anno 2011, Atti Amministrativi, che alla data del 21 gennaio 2011, non sono pubblicati sul sito istituzionale on line.

Se la data di decorrenza della Legge non è cambiata ed è rimasta il 1° gennaio 2011, il non aver pubblicato come da disposizione di Legge rende nulli tali atti amministrativi?
Chi mi dà una risposta? La accetto anche dalla Minoranza Consiliare, quella attiva e quella in letargo.
Per ritornare alle affermazioni del dott. Rocco Pagliara. Chi come me, chi per curiosità e chi perché interessato di politica, vede gli atti amministrativi sul sito informatico del Comune ha potuto notare la diversa segnalazione degli atti dopo le mie dimissioni da consigliere comunale (ricordo la data 19 ottobre 2009).

Non più, dopo la data di inserimento, il numero e la data dell’atto e l’oggetto, ma solo l’oggetto. Come mai? Lo ha deciso il responsabile dell’Albo Pretorio? Perché? Già spulciando con il numero si notavano i mancati inserimenti. Senza numero ma con il solo oggetto chi può notare eventuali mancanze?
Tutti gli interessati che lo hanno visionato hanno constatato che dalla sua nascita, anno 2002, il sito internet del Comune tutto si può definire tranne che un sito Istituzionale. Difatti non tutti gli atti amministrativi sono stati inseriti; per i cosiddetti documenti parte integrante o in allegato alla presente la pubblicazione è l’eccezione e non la regola, e manca tanto altro ancora.

Per il “CHI E’?”, non mi è costato molto lavoro, ho delle risposte da dare al dott. Rocco Pagliara, prendendo ad esame gli atti pubblicati sul sito on line del 2010, dal gennaio 2010 al 21 gennaio 2011. Miei dati per ultimo numero atto al 17 gennaio 2011, bacheca albo pretorio cartaceo.
Un veloce prospetto e pochi commenti per mancanza di spazio:
- Delibere di Consiglio Comunale, ultimo numero n. 39, atti pubblicati nelle delibere C.C. n. 37, mancano n. 2 delibere. Delle due mancanti la n. 13 del 24 maggio è stato inserita il 5 agosto tra le determine dirigenziali. Non è stata inserita la numero 3 del 21 gennaio. Che tratta?
- Delibere di Giunta Comunale, ultimo numero n. 174 del 30/12, atti pubblicati nelle delibere G.C. n. 147, mancano n. 27 delibere. Delle 27 mancanti 11 sono state inserite tra le determine dirigenziali: nn. 76 del 20/05 – 134 del 19/10 – 139 – 140 – 141 – 142 del 09/11 – 144 – 145 – 146 – 147 – 148 del 16/11-. Non sono state inserite 16 delibere nn. 59 – 81 – 93 – 106 – 143 – 163 – 165 – 166 – 167 – 168 – 169 – 170 – 171 – 172 – 173 – 174-. Che trattano?
- Determine Dirigenziali, ultimo numero n. 585 del 30/12, atti pubblicati 588, vi è un esubero ma non è vero. Meno 1 delibera C.C. – Meno 11 delibere G.C. – meno 1 in quanto la determina n. 304 è stata inserita sia il 4/8 che il 5/8. Mancano le determine nn. 38 – 117 – 152 – 208 – 312 – 395 – 399 - 407 – 408 – 418 – 482-. Inoltre il 11/11/10 sono state inserite con lo stesso oggetto le nn. 465 e 466 e il 21/01/11 con lo stesso oggetto le nn. 563 e 564-. Le mancanti?
- Chi va a cercare le delibere di Consiglio e di Giunta fra le determine?
- Non mi posso dilungare su delibere che entrano, spariscono, rientrano in data diversa. Ne sulle date tra delibera e pubblicazione. Ma mi riservo.
-
Carissimo Capogruppo di AmoSpecchia Dott. Luigi Santoro per “Sovente, i documenti richiesti, erano già nelle mani del cittadino, o perché forniti brevi mano da altri soggetti” è disponibile a fornirmi, a mie spese, le delibere e determine mancanti? Può aggiungere l’allegato delle variazioni di bilancio relativo alla delibera di Consiglio Comunale n. 36 del 30 novembre e pubblicata il 21/12 “Assestamento Bilancio di Previsione 2010”? E’ uno dei tanti allegati relativi alla delibera non pubblicati.
Per “chiarisce (il dott. Pagliara) che invece l’Amministrazione non vuole nascondere gli atti anzi è la più trasparente che ci sia: gli atti sono pubblicati e dati in visione”.

Si continuerà a pubblicare gli atti amministrativi nello stesso modo?

Cari concittadini CHI E’ il Giullare, il Clown, il Ciarlatano sulla trasparenza e sulla pubblicità degli atti amministrativi del Comune di Specchia?

Cordiali saluti.

Franz RIZZO

 
     
 

Fonte Notizia: Franz Rizzo
 

Data: 24/01/2011;      Notizia Letta: 1973 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor