PREMIO GIORNALISTICO NAZIONALE FEUDI DI GUAGNANO 

 

L’Azienda Agricola Feudi di Guagnano, allo scopo di diffondere la conoscenza e la promozione del Negroamaro e nell’intento di evidenziare l’influenza che questo vitigno autoctono ha avuto sull’economia, la storia, la cultura, le tradizioni e le arti dei territori situati nel Nord del Salento (Lecce, Guagnano, Salice Salentino, Campi Salentina, Squinzano, Trepuzzi, Surbo, Novoli, Veglie, Leverano, Carmiano, Copertino, Sandonaci, San Pancrazio, Cellino S.Marco) indice il Premio Giornalistico Nazionale Feudi di Guagnano a cui possono partecipare pubblicisti e professionisti, sia della carta stampata che della radio e della televisione.

Gli elaborati, pubblicati o messi in onda, nel periodo che va dal 1° agosto 2003 al 30 Giugno 2004, devono trattare dell’influenza che il Negroamaro ha avuto sull’economia, la storia, la cultura, le tradizioni e le arti dei territori situati nel Nord del Salento.

Le produzioni giornalistiche, corredate da un breve profilo dell’autore o degli autori con relativa fotocopia del tesserino professionale, dovranno pervenire in originale e almeno altre 6 copie alla Segreteria del Premio Giornalistico Feudi di Guagnano c/o Azienda Agricola Feudi di Guagnano s.r.l., Via Provinciale n. 37 – 73010 GUAGNANO (LE), entro il 15 luglio 2004 .

Della giuria del premio fanno parte : Carlo Cambi , direttore sviluppo editoriale de “I Viaggi de La Repubblica”, Nicola Roncone, Segretario Generale della Camera di Commercio di Lecce, Angelo Sabia , Redattore Capo de “La Gazzetta del Mezzogiorno” redazione di Lecce, Massimo Melillo, Caposervizio del “Quotidiano di Lecce, Brindisi e Taranto”, Michele Peragine, giornalista RAI e Carmine Festa, Caposervizio del Corriere del Mezzogiorno.
 

Bando del concorso


Az. Agr. Feudi di Guagnano s.r.l.
Via Cellino, 3
73010 GUAGNANO (LE)
Tel. 0832.705422
Fax 0832.709133

 

    

www.specchia.it/specchianews