Logo IWBank 235x60  

TORNA A SPECCHIA LA RAPPRESENTAZIONE DELLA TRAGEDIA

 La ''Prima'' il 27 marzo 2010 alle ore 20,00

 

Clicca per ingrandireCari amici specchiesi, ci siamo. Dopo circa sei mesi di duro lavoro la “Nostra” rappresentazione più antica, la “Tragedia”, è pronta per essere rappresentata.

Abbiamo cominciato le prove nel castello Risolo verso la metà di ottobre ed ora, da dopo le feste natalizie, le stiamo concludendo nell’auditorium comunale.

Si è formato un ottimo gruppo, molto affiatato, composto come sempre da giovani e meno giovani, ma la novità assoluta è che quest’anno parteciperanno alla rappresentazione tutte persone che non avevano mai partecipato in precedenza, salvo rare eccezioni.

E’ questa una linea da me fortemente voluta in quanto ritenevo e ritengo che questo bellissimo copione appartiene a tutti i cittadini di Specchia, tramandato attraverso le generazioni che si sono succedute nel tempo, pertanto è giusto che tutti coloro che hanno ed avranno il piacere di partecipare, partecipino almeno una volta a questa meravigliosa esperienza.

Tutti hanno potuto constatare come la recitazione non è stata solo un’esperienza teatrale ma anche, e direi soprattutto, un’occasione di incontro sociale in cui persone diverse, di estrazione sociale, di esperienze di vita, di famiglie , di interessi, si sono ritrovate, confrontate, conosciute, vincendo anche piccole paure, timidezze e in alcuni casi la solitudine.

Ora siamo pronti. Fervono i preparativi nelle ultime prove e nell’allestimento di un bellissimo palco come sempre in Piazza del Popolo.

Cresce in tutti noi l’attesa per la “Prima” che sarà il 27 marzo alle ore 20.00. Seguiranno due altre serate: il 31 di marzo, giorno di mercoledì santo, e il 4 aprile, giorno di Pasqua, che si concluderà con la scena plastica della risurrezione.

Tutti noi crediamo di aver fatto un ottimo lavoro; vi aspettiamo in piazza nelle serate indicate per riapprezzare insieme la indiscussa bellezza dell’opera e speriamo anche, ovviamente, la nostra bravura.

Santino Giangreco, regista.

 
Data: 21/03/2010; Notizia Letta: 1354 volte
Fonte Notizia: Santino Giangreco

 

<<< torna indietro

www.specchia.it