Logo IWBank 235x60  

GEMELLAGGIO TRA IMPRESE FORMATIVE SIMULATE

 Tra la Salento best houses dell’alberghiero di Otranto e l’impresa formativa simulata dell’istituto professionale “Carlo De Marco” di Brindisi

 

Clicca per ingrandireL’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione e per il Turismo (IPSSART) di Otranto comunica che VENERDI’ 5 MAGGIO, presso la Sede Centrale dello stesso Istituto Scolastico, in Via S. Francesco di Paola,1, nell’ambito del Progetto PON Misura 1.1f “Impresa Formativa Simulata” Progetto “L’Albergo Diffuso RESIDENZA IN ” si svolgerà una giornata di Gemellaggio tra l’ Impresa Formativa Simulata “Salento Best Houses” di Otranto e quella dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e della Grafica Pubblicitaria (IPSSCTP) "Carlo De Marco" di Brindisi.

Il programma della giornata prevede alle ore 9.00 il Saluto di benvenuto agli alunni da parte del Presidente della “Salento Best Houses”, Alunno Denny De Pascalis. Alle ore 9.15 è previsto l’intervento del Dott. Maurizio Antonazzo, Consulente dell’Azienda Tutor - GAL del Capo di Santa Maria di Leuca di Tricase, che presenterà il fenomeno “L’Albergo Diffuso nel Salento”,. Alle ore 9.45 gli alunni dell’Alberghiero di Otranto e del Professionale “Carlo De Marco” di Brindisi presenteranno le mission e le caratteristiche delle proprie Imprese Formative Simulate con l’illustrazione delle attività svolte: partecipazione alle Fiere IFS, allo stage ed i prodotti realizzati. Nel corso del pomeriggio gli alunni della IFS “Salento Best Houses” insieme alla Dott.ssa Silvana Marrocco, Docente responsabile, svolgeranno il ruolo di guide turistiche nel corso della visita guidata dell’incantevole borgo antico di Otranto.

IFS è la sigla di Impresa Formativa Simulata e indica un’azienda virtuale animata da studenti che svolge attività di mercato in rete, e-commerce, con il tutoraggio di un’azienda reale che ne è l’azienda Tutor e che costituisce il modello di riferimento per ogni fase del ciclo di vita aziendale: dalla business idea al business plan, dall’iscrizione alla Camera di Commercio e all’Ufficio Registro alle transazioni commerciali, dalle operazioni finanziarie agli adempimenti fiscali. L'insieme delle IFS, collegate fra loro tramite internet, costituisce la Rete Telematica Italiana delle Imprese Formative Simulate. La Rete, coordinata dal MIUR, consente alle aziende virtuali di simulare tutte le azioni legate alle aree specifiche di qualsiasi attività imprenditoriale: Banca, Mercato, Fisco.

Il Progetto: L’Albergo Diffuso “Residenza In ” è un percorso formativo diretto ad un gruppo di alunni delle ultime classi del Tecnico Servizi Ristorativi e Turistici dell’IPSSART di Otranto, con la collaborazione del GAL del Capo di S. Maria di Leuca. L’attività formativa è finalizzata a colmare quel vuoto di preparazione soprattutto nell’ambito disciplinare riguardante la cultura di impresa. Gli studenti dell’IPSSART di Otranto, coordinati dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Ivana Murrieri, dal docente Prof. Giuseppe Dolce e dal docente referente Prof. Antonio Iervoglini, con il supporto tecnico dello stesso GAL, hanno costituito l’azienda virtuale “Salento Best Houses Srl”.

L’Albergo Diffuso “Residenza In”, è una struttura turistica realmente esistente nel centro storico di Specchia, realizzata dal GAL del Capo di S. Maria di Leuca attraverso il Programma di Iniziativa Comunitaria LEADER, che ha contribuito finanziariamente alla ristrutturazione di sedici abitazioni, situate nel borgo antico specchiese, alcune già in disuso da anni, richiamando l’arredamento e gli ambienti di un tempo, in un dedalo di stradine, piazzette e case a corte; suggestivi appartamenti ristrutturati da abili maestri artigiani secondo criteri rispettosi delle architetture e degli arredi di un tempo, dove è possibile soggiornare a contatto con la gente che ancora oggi vive nei centri storici. Ogni unità abitativa, è completamente arredata, dotata di servizi igienici, angolo cottura, stoviglie, lenzuola, asciugamani; il numero di posti-letto varia da 2 a 5 per abitazione.

Attraverso questa attività formativa, gli alunni dell’IPSSART di Otranto hanno analizzato e simulato la gestione di una struttura turistica-ricettiva nel borgo antico di Otranto, analoga a quella già operante da oltre dieci anni a Specchia come Albergo diffuso “Residenza In” L’azienda virtuale ha progettato un piano di comunicazione e pubblicità, ha curato le prenotazioni, la progettazione e la fornitura di servizi connessi al soggiorno (escursioni nel territorio, visite guidate, promozione delle attività artigianali, agricole, gastronomiche, ecc..), gli aspetti assicurativi e legali, la gestione amministrativo - contabile, la formazione degli operatori che si relazioneranno con i turisti, la definizione degli standard qualitativi dell’iniziativa.

 
Data: 03/05/2006; Notizia Letta: 1532 volte
Fonte Notizia: Prof. Giuseppe Dolce

 

<<< torna indietro

www.specchia.it