Logo IWBank 235x60  

L’UNIONE EUROPEA APPROVA MAIEUTIC UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE ITALIA - GRECIA PER I GEMELLAGGI

 Il progetto del Gal “Capo S. Maria di Leuca” classificato al 1° posto

 

Clicca per ingrandireIl Gruppo di Azione Locale “Capo S. Maria di Leuca” informa che nell’ambito delle azioni di gemellaggio tra i Comuni dell’Unione Europea, la Commissione Europea ha finanziato MAIEUTIC, un progetto presentato dal GAL, per una campagna di informazione a favore dei cittadini dei Comuni del Capo di Leuca e delle Prefetture della Grecia di Preveza ed Anexta, un intervento previsto dalla DG Istruzione e cultura nell’ambito del Programma d'azione comunitaria per la promozione della cittadinanza europea attiva.

MAIEUTIC si è classificato al I° posto nella specifica graduatoria dell’Unione Europea per le campagne d’informazione, alle quali prendono parte Città e Comuni, con l’obiettivo di promuovere l’idea dei Gemellaggi in Europa, quale strumento per sviluppare una cittadinanza europea attiva, rendendo l’Unione Europea (la sua storia, le istituzioni, gli sviluppi attuali) comprensibile ai cittadini; avviando un dialogo sull’importanza delle politiche comunitarie a livello locale e scambiare le pratiche ottimali sull’attuazione di tali politiche tra città e comuni gemellati; rafforzando e promuovendo la comune identità europea; mettendo in rilevo e facendo conoscerla la diversità culturale dell’Europa.

Obiettivo della campagna di informazione MAIEUTIC è di promuovere i gemellaggi verso una rete tematica dei Comuni, dei centri di aggregazione e degli amministratori politici, al fine di sviluppare degli strumenti promozionali comuni e di misurare le potenzialità dei Gemellaggi per i cittadini e le Amministrazioni comunali di Italia e Grecia. Come sottolinea il nome del progetto, MAIEUTIC, interrogando i vari interlocutori presenti sui territori interessati al progetto, si cercherà di metter in evidenza il parere dei cittadini in merito ai Gemellaggi tra Paesi dell’Unione Europea, ed inoltre, i tre partner trasferiranno i risultati ad un vasto pubblico di tutta Europa.

Lo scopo principale del progetto è evidenziare l'importanza dei Gemellaggi in tre ampi distretti dei paesi mediterranei dell'Unione Europea appartenenti ai tre GAL coinvolti. Infatti, oltre al GAL Capo S. Maria di Leuca, altri due GAL in Grecia parteciperanno alla campagna di informazione: GAL Etanam che rappresenta 6 Comuni della Prefettura (Provincia) di Preveza e GAL Anexta che rappresenta 14 Comuni nella Prefettura (Provincia) di Halkidiki. In particolare, in particolare MAIEUTIC, creerà gli strumenti promozionali per aumentare le iniziative a favore dei Gemellaggi tra i Comuni dei Paesi europei coinvolgendo i cittadini e le Amministrazioni, provenienti da differenti culture e tradizioni. In quanto, il Gemellaggio offre l'opportunità di saperne di più sulla vita quotidiana dei cittadini di altri Paesi dell’Unione Europea, di relazionarsi con loro e scambiarsi esperienze, sviluppare progetti su aspetti d’interesse comune come l'integrazione locale, l'ambiente, lo sviluppo economico e le differenze culturali.

Il progetto scaturisce dall’assistenza che il GAL ha offerto nell’anno 2003, nella realizzazione di "Twin Town -Settimana del Gemellaggio Internazionale” di Specchia,nel corso della quale ha fornito consulenza tecnica e organizzativa al Comune di Specchia per l’organizzazione del Gemellaggio Internazionale che ha visto coinvolti i Comuni di Specchia, Haukipudas (Finlandia), Steinheim (Germania), Busko-Zdroj (Polonia) e Szigetszentmiklos (Ungheria). Per la stessa iniziativa, nel febbraio 2005, la Commissione Europea ha assegnato al Comune di Specchia il Premio “Stella d'Oro”, un riconoscimento riservato, in numero ristrettissimo ai Comuni europei che abbiano preso iniziative di rilievo nell'ambito di un gemellaggio nel territorio comunitario, in quanto “è stata un’iniziativa che ha investito varie tematiche e dalla larga partecipazione della popolazione sostenuta dall’impegno dei “mass media” regionali e nazionali”.

 
Data: 13/03/2006; Notizia Letta: 1237 volte
Fonte Notizia: Maurizio Antonazzo

 

<<< torna indietro

www.specchia.it