Logo IWBank 235x60  

PRESENTAZIONE DI UN INDAGINE SU I RAGAZZI E LA LETTERATURA

 A cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Specchia

 

Clicca per ingrandireSabato 18 Febbraio alle ore 17.30 presso la Sala Consiliare si svolgerà un Dibattito sul tema: "I RAGAZZI E LA LETTURA",durante il quale sarà presentata un indagine svolta tra gli alunni della scuola dell’obbligo di Specchia.

Interverranno il Dr. Francesco Caccetta, Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura del Comune di Specchia, Tiziana Cazzato, Addetta alla Biblioteca Comunale di Specchia, Ins. Concettina Panese, Presidente del Comitato di Gestione della Biblioteca, l’Ins. Maria Ritella, Docente Scuola Elementare, la Prof.ssa Maria Antonietta Maisto, Docente della Scuola Media “Don Luigi Sturzo” di Specchia, Dr. Antonio Ferraro, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Specchia, il Dr. Gianfranco Esposito, Sociologo, concluderà l’On. Antonio Lia, Sindaco di Specchia.

La Biblioteca Comunale di Specchia ha iniziato una valida collaborazione con la scuola presente sul territorio, al fine di migliorare il servizio e per rispondere in modo sempre più efficiente alle esigenze dei cittadini, degli utenti e, in particolare, dei ragazzi e per creare nuovi stimoli al piacere della conoscenza, della cultura e della lettura. E' da questa fondamentale premessa che nasce l'iniziativa del sondaggio "I RAGAZZI E LA LETTURA", un' indagine svolta fra i ragazzi della scuola primaria (Classi III- IV- V) e della scuola secondaria di primo grado di Specchia. Un'indagine per conoscere e capire il rapporto dei ragazzi con i libri e con la lettura, per poter valutare la possibilità di dar vita all'interno della biblioteca e della comunità a nuove iniziative, a nuove proposte.

Sabato, dunque, una serata dedicata alla presentazione dei risultati di suddetta indagine, ma soprattutto una valutazione fatta da esperti della scuola, della società e della cultura e la presentazione alla comunità dei progetti e delle idee con le quali si vuol far diventare sempre più forte e concreta la nostra idea di biblioteca, come finestra che si apre sul mondo e ci aiuta ad allargare il nostro sguardo su un orizzonte sempre più ricco ed ampio, di una biblioteca che si apre alla comunità e che arriva nelle scuole, nei quartieri, nelle case.

 
Data: 16/02/2006; Notizia Letta: 1482 volte
Fonte Notizia: Tiziana Cazzato

 

<<< torna indietro

www.specchia.it