Logo IWBank 235x60  

A CARNEVALE “NIGHT FEVER ”

 Il 25 febbraio presso il Borgo Cardigliano a Specchia una serata danzante per beneficienza

 

Clicca per ingrandireIl Centro sportivo culturale "E. Ravasco" di Specchia, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Specchia, comunicano che SABATO 25 FEBBRAIO, con inizio alle ore 21.00, a Specchia, presso il Centro Turistico Ricettivo di "Borgo Cardigliano" - S.P. 374 (ex S.S.474) Miggiano-Taurisano - si svolgerà “NIGHT FEVER”, una serata danzante con balli in maschera e divertimenti vari, con la musica proposta dai D.J. Resident di Radio PLANET: D.J. ELVIX e D.J. Michele D’Elia e con Special Guest il DJ Mister “O”.
I partecipanti avranno a disposizione due sale di “Borgo Cardigliano”, nella prima sarà possibile divertirsi con Balli di Gruppo, Latini Americani, Dance ,House Music,Divertentismo, nella Sala Relax sarà disponibile il servizio bar. Alla serata possono partecipare le maschere sia coloro che non saranno mascherati, ma sarà assegnato un premio alla maschera migliore ed i partecipanti potranno raggiungere "Borgo Cardigliano" utilizzando un Bus navetta che partirà dalla Villa Comunale di Specchia.

Per maggiori informazioni sulla serata occorre contattare: Sig. Rocco Indino 339/1603065 - Sig. Guerino Scarascia 328/2815010 - Alessandro 335/8282872

Il Centro sportivo culturale "E. Ravasco" di Specchia è un’Associazione che non persegue fini di lucro ed è apolitica, con finalità culturali, sociali ed umanitarie.
Il sodalizio si propone di intraprendere iniziative: per riaffermare la dignità ed il valore della persona umana; per promuovere il progresso sociale; per praticare la tolleranza e promuovere la pace tra le persone; per perseguire lo sviluppo e la promozione del territorio di appartenenza; per promuovere sul territorio iniziative a tutela degli interessi della famiglia, dei minori,degli anziani e dei disabili; per promuovere tutte quelle iniziative che facciano riscoprire ai giovani lo spirito di collaborazione ed il desiderio di impegno sociale per la crescita e lo sviluppo della collettività; per rispolverare e tramandare vecchie tradizioni popolari; per promuovere la socializzazione tra bambini e ragazzi e stimolati alla riscoperta di antichi valori.
Il sodalizio, nelle scorse settimane ha realizzato e distribuito anche un calendario, contenente foto d’epoca, storie, antiche tradizioni, filastrocche della vita specchiese, il cui parte del ricavato è stato devoluto all’Associazione “Cuore Amico”.

 
Data: 20/02/2006; Notizia Letta: 1472 volte
Fonte Notizia: Rocco Indino

 

<<< torna indietro

www.specchia.it