Logo IWBank 235x60  

SPECCHIA: UN VILLAGGIO FANTASMA …

 ASPETTO UNA RISPOSTA … Alla Giunta Comunale del Comune di Specchia (da un'email di Piergiorgio Goldsmith)

 

Clicca per ingrandireAlla Giunta Comunale del Comune di Specchia.

Egregi Signori e Signore,

sono uno studente di Architettura e ho iniziato una Tesi sui Borghi piu’ belli d’ Italia.
Durante un mio viaggio nel Salento ho anche visitato Specchia ed ho provato una profonda delusione. Il Castello Risolo s’ erge freddo in una piazza che di sera e’ deserta.
L’ illuminazione e’ ben fatta, ma a pochi metri di distanza si trova il Palazzo Orlandi-Pisanelli la cui illuminazione a tutto serve meno che a valorizzarne la bellezza. E’ del tutto inappropriata. Alla luce delle mie conoscenze si fanno studi simulati al computer prima di intervenire. Mi chiedo come i proprietari del Palazzo abbiano accettato questa bruttura: […]. Mi chiedo inoltre il perche’ di piazze, piazzette vuote e deserte se poi in un paese cosi’ piccolo mancano aree di parcheggio.
Ho dovuto cercare a lungo un posto dove lasciare la auto....e’ assurdo e ridicolo.
Mi dispiace esternare queste mie osservazioni ma penso che talvolta le critiche servono a far meditare sugli errori.
I piccoli borghi debbono vivere, Specchia, almeno a Dicembre, appare un villaggio fantasma.

Cordiali Saluti
Piergiorgio Goldsmith

PS: mia madre e’ italiana, mio padre americano.

 
Data: 10/01/2006; Notizia Letta: 1508 volte
Fonte Notizia: Piergiorgio Goldsmith

 

<<< torna indietro

www.specchia.it