Logo IWBank 235x60  

ALTA FORMAZIONE UNIVERSITARIA: FONDAZIONE CAMPUS STUDI DEL MEDITERRANEO DI LUCCA CONSOLIDA LA PROPRIA PRESENZA NEL SALENTO (A SPECCHIA)

 Si ampliano le attivitá della Fondazione che da ottobre dará il via a due master post-laurea nel Campus di Specchia (Lecce)

 

Clicca per ingrandireSPECCHIA (LE) - Fondazione Campus Studi del Mediterraneo di Lucca rafforza la propria presenza nel Salento con l’avvio, il prossimo ottobre, di due master post-laurea, il primo in Esperto in sviluppo rurale e turismo consapevole e il secondo in Esperto nell’uso razionale ed efficiente dell’energia, che si terranno presso il Campus di Specchia e sono realizzati in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.

Grazie al sostegno del Comune di Specchia e del Gal del Capo Santa Maria di Leuca, Fondazione Campus Studi del Mediterraneo è riuscita così a portare a buon fine il progetto di trasferire nel Salento l’esperienza di successo del Campus di Lucca, avviata quattro anni fa su modello del campus anglosassone.

Il Campus di Specchia, situato nel suggestivo ex Convento dei Francescani Neri di Specchia, ospita dal prossimo anno accademico i due master post-laurea ma sarà anche sede di altri percorsi formativi di Alta Formazione che saranno realizzati in collaborazione con le realtà del territorio.

Il occasione del convegno “Verso la nuova normativa dell’agriturismo pugliese” promosso dal Gruppo di Azione Locale di Capo Santa Maria di Leuca e dal Comune di Specchia (Campus di Specchia, venerdì 28 luglio, ore 20) Paola Pardini, Direttore di Fondazione Campus Studi del Mediterraneo, illustrerà i contenuti e gli obiettivi dei due master.

«La partenza dei corsi di Alta Formazione nel Campus di Specchia - spiega Paola Pardini – non fa altro che confermare la crescita di Fondazione Campus che è oggi in grado di esportare il proprio know how e la propria esperienza nel campo dell’alta specializzazione universitaria e post-universitaria. Intendiamo trasferire a Specchia i successi ottenuti in questi anni in Toscana con la laurea in Scienze del Turismo e con i nostri master post-laurea che sono il frutto delle collaborazioni attivate con alcune delle maggiori Università italiane come Pisa e Pavia, con la giovane e prestigiosa Università della Svizzera Italiana di Lugano e con la Business School francese Edhec».

Fondazione Campus, che ha la gestione del Campus di Specchia, è una fondazione no profit, volta a sviluppare le capacità imprenditoriali e sociali, con l’obiettivo di aumentare il traffico di idee e di persone ed è impegnata nella promozione di corsi di laurea, seminari, workshop, summer school e master post laurea congiuntamente ad università italiane e straniere.

Con un interesse particolare per il settore del turismo, il suo obiettivo primario è quello di incrementare il sapere scientifico e la preparazione manageriale di quanti vogliono misurarsi con i mercati globali. In collaborazione con Centri Studi Superiori, sia italiani che stranieri, Campus offre le migliori opportunità di conoscenza e di aggiornamento per studenti di ogni Paese.

Entrambe le sedi, quella di Lucca e quella di Specchia, mettono a disposizione degli iscritti ambienti interamente rinnovati ed attrezzati con le più moderne strutture di supporto per la didattica, oltre a fornire a docenti e studenti gli strumenti necessari per uno scambio proficuo di conoscenze ed informazioni.

Il Campus di Lucca, che pochi giorni fa ha consegnato alla città con il Corso di Laurea in Scienze del Turismo i primi laureati nel territorio dal 1849, avvierà in autunno la laurea specialistica in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici Mediterranei e un nuovo laboratorio linguistico aperto anche agli studenti delle scuole superiori.

Per informazioni www.unilu.it

 
Data: 27/07/2006; Notizia Letta: 1239 volte
Fonte Notizia: Lisa Nordico

 

<<< torna indietro

www.specchia.it