Logo IWBank 235x60  

CENTRO SUL TARANTISMO E COSTUMI SALENTINI

 TarantArte: Concorso rassegna di pittura estemporanea sul tarantismo.

 

Clicca per ingrandireIn occasione delle festività patronali in onore dei SS. Pietro e Paolo, che si svolgeranno a Galatina dal 28 al 30 giugno, il Centro sul Tarantismo e Costumi Salentini ha in programma un ricco calendario di eventi e manifestazioni.
L'associazione, che come è noto, è un centro di studi e di ricerca sul tarantismo e sulle tradizioni popolari salentine, da 5 anni svolge un attento lavoro di ricerca e di documentazione, al fine di far conoscere e valorizzare questo fenomeno antichissimo. Il tarantismo, durante la festa patronale, richiamava alla cappella di S. Paolo le donne morse dalla tarantola, che dai vari paesi del Salento vi si recavano in pellegrinaggio per chiedere la grazia al Santo, protettore dei tarantolati, e per bere l'acqua del pozzo della Cappella, ritenuta "miracolosa".
A partire dal 28, giorno della vigilia, prenderà il via TarantArte, Concorso rassegna di pittura estemporanea sul tarantismo, che si concluderà il 29 giugno. Le prime tre opere classificate, che saranno valutate da una giuria di esperti, riceveranno un premio di: 300 euro per il 1° classificato; 200 euro per il 2° classificato; 100 euro per il 3° classificato.
Inoltre la giuria, a sua discrezione, potrà assegnare altri premi e "segnalazioni speciali" alle opere che si saranno particolarmente distinte.
Clicca qui per scaricare il bando.
Per questa edizione l'associazione galatinese intende puntare l'attenzione sul tema "Il tarantismo nell'arte", quale elemento di ispirazione per la creatività e l'immaginazione.
Infatti, oltre a TarantArte, il Centro sul Tarantismo ospiterà una personale del maestro Luigi Cauli, il "pittore del tarantismo", le cui tele saranno esposte presso la sede del Centro sul Tarantismo nei tre giorni della festa patronale. Si segnala che altre opere del pittore Luigi Caiuli sono presenti presso il Museo d'Arte "Pietro Cavoti" di Galatina in p.zza Alighieri,51 e possono essere visitate nei giorni mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00
La sera del 28 sarà inaugurata la Casa Museo del Tarantismo allestita presso i locali della sede del Centro, in corso porta Luce n° 2. Presso la Casa Museo saranno in esposizione permanente documenti e mostre fotografiche sul tarantismo; è già attivo un punto di consulenza ed informazione sul fenomeno ed è in fase di allestimento una biblioteca che metterà a disposizione del territorio materiale bibliografico, fotografico ed audiovisivo.
Da segnalare, inoltre, le proiezioni di filmati e diapositive nelle serate del 29 e 30 e la visita guidata alla Cappella.
Dopo aver promosso la campagna di sensibilizzazione per il restauro della Cappella di S. Paolo in collaborazione con il FAI, che si è concretizzata, nel giugno 2005, nell'accordo siglato tra la Provincia di Lecce, il Comune di Galatina e i proprietari dell'immobile, quest'anno il Centro mira a realizzare un altro progetto: Una statua per la Cappella di S.Paolo, che consiste nel costituire un fondo per far realizzare da un maestro cartapestaio la statua di S. Paolo, a grandezza naturale, da collocare stabilmente nella Cappella, una volta terminati i lavori di restauro.
Infatti, da molti anni la statua di S. Paolo è stata posta nella Chiesa Madre e la Cappella ne è rimasta sprovvista. Un tempo veniva posta nella nicchia a sinistra dell'altare, dietro una grata che serviva a proteggere la statua dalle tarantate che vi si recavano in pellegrinaggio.

PROGRAMMA

28 GIUGNO
ore 18.30-23.00 "TarantArte". Concorso rassegna di pittura estemporanea.
ore 9.00-12.00;19.00-23.00 "Sulla tarantola". Antologia in mostra
Atrio Palazzo Marra-Tedesco, accanto alla Cappella di S. Paolo.
ore 21.00-23.00 Inaugurazione della "Casa Museo del Tarantismo"
Inaugurazione della mostra del pittore Luigi Caiuli
Mostra fotografica sul Tarantismo
Sede del Centro sul Tarantismo e Costumi Salentini, Corso Porta Luce n°2
ore 23.45 - Raduno di tamburellisti davanti alla cappella di S. Paolo

29 GIUGNO
ore 9.00-12.00 "TarantArte".
ore 9.00-12.00; 19.00-23.00 Mostre presso la sede del Centro sul Tarantismo, Corso Porta Luce n°2
ore 11.00 Visita guidata alla Cappella di S. Paolo a cura della Presidente del Centro sul Tarantismo.
ore 20.30-22.30 Proiezioni di filmati sul tarantismo. "La Taranta" di G. Mingozzi; "Galatina orfana", Serie "Di borghi e contrade" -Marco Polo-Sky; "S. Paolo e la tarantola" di E. Winspeare. Presentazione di Loredana Viola
Atrio palazzo Marra Tedesco, accanto alla Cappella di S. Paolo.

30 GIUGNO
ore 10.00-12.00 Esposizione di "TarantArte"
ore 9.00-12.00; 19.00-23.00 Mostre presso la sede del Centro sul Tarantismo, Corso Porta Luce n°2
ore 20.00 Premiazione dei vincitori di "TarantArte". Atrio Palazzo Marra Tedesco
ore 21.00-23.00 Proiezioni di filmati e diapositive sul tarantismo. "Pizzicata" di E. Winspeare; "Viaggio a Galatina" di L.A. Santoro

Le tre giornate saranno allietate dal gruppo di musica popolare "Scazzacatarante"

 
Data: 19/06/2006; Notizia Letta: 2507 volte
Fonte Notizia: Direttivo Centro sul Tarantismo

 

<<< torna indietro

www.specchia.it