Logo IWBank 235x60  

GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO E APPREZZAMENTI PER LA CORRIDA SHOW SPECCHIESE ESTIVA (GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO)

 Si é volta lo scorso 18 Agosto nello splendido scenario di Piazza del Popolo

 

Clicca per ingrandireHa avuto un grande successo di pubblico, con circa 1500 presenze, e raccolto molti consensi e apprezzamenti lo spettacolo musicale per la III Edizione della “CORRIDA SHOW SPECCHIESE” – Spettacolo di Cabaret, lo scorso 18 Agosto, organizzata dall’Associazione Culturale Sportiva e dal Gruppo Giovanile "Eugenia Ravasco" ONLUS di Specchia, uno staff di organizzatori, che con l’ausilio della Parrocchia “Presentazione della Beata Vergine Maria”, realizzano altri eventi di successo a Specchia durante tutto l’anno.

Un altro grande successo di pubblico, proveniente dall’intero Salento per gustarsi un grande spettacolo da grandi spazi come uno stadio, realizzato nello splendido scenario di Piazza del Popolo, gremita di gente, nel cuore di uno dei “Borghi più Belli d’Italia”, che per una serata si è trasformato in un vero e proprio studio televisivo. Un’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione della RI.SO.CAM.srl Centro Revisione Collaudi Auto e Moto - Officina Autorizzata Lancia a Tricase. Evento patrocinato dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Specchia e dalla Pro Loco Specchia e svoltosi nell’ambito dell’”Estate Specchiese 2010”.

Sono stati quindici concorrenti selezionati tra le numerose richieste di partecipazioni, tra di essi ha prevalso la cantante Urso Anna Claudia di Montesano Salentino che ha proposto "Gli uomini non cambiano" di Mia Martini, al secondo posto Francesco Pellegrino di Scorrano che ha suonato un brano con l’armonica a bocca, al terzo posto Mauro Fabio di Spongano che ha cantato "Adagio" di Lara Fabian. Il premio per il concorrente più simpatico è andato a Giuseppe Ostuni e company di Lecce che hanno cantato e ballato "Fatti più in la" delle “Sorelle bandiera”, mentre quello per il più fischiato è andato a Luigi Polo di Specchia che ha cantato "Cuore Matto" di Little Tony. Gli altri concorrenti sono stati: Tommaso Maccuri di Nociglia, che ha suonato la sua "Fisarmonica",Donato Mangia di Corigliano d’Otranto ha cantato "Senza Luce" dei Dik Dik,e ancora Marina Villani di Galatina che ha ballato: “Who Said, Planet Funk”, Nino De Luca di Cursi che ha sceneggiato "Aggiu persa la ciola o la caddina",Giuseppe Valente di Specchia ha cantato "Rimmel" di Francesco De Gregori,Fernando Sodero di Tricase che ha cantato "Perdere l'amore" di Massimo Ranieri, Davide Luciano di Galatina che ha cantato una parodia della canzone di "Sincerità" di Arisa, Aldo De Matteis di Tuglie che ha cantato "Tanta voglia di lei" dei Pooh, Roberto Renna di Morciano di Leuca ha recitato "Buongiorno Salento" una poesia in dialetto salentino di sua composizione e infine “I maurizi”, gruppo di cabaret proveniente da Bologna che hanno proposto un “Revival romagnolo“.

I componenti della giuria tecnica erano: Don Stefano Ancora, Presidente, Laura Petracca Antonio Penna, Franco De Siena,Giuseppe Afrune,Luigi Scupola,Maurizio Antonazzo,Rocco Longo e Saverio Fonseca. La serata è stata presentata da Angelo Placì e Federica Ricchiuto, coadiuvati dalla valletta Ippazia e la partecipazione straordinaria di Antonio Pepe, vincitore de “La Corrida” edizione 2007" (Canale 5). Alla serata hanno riscosso successo i “Malfattori”, uno staff di comici e cabarettisti diretti dal mitico Gian Paolo Viva e il gruppo Tribute Band Mina, mentre le coreografie sono state curate dalla Scuola di ballo “Charlye Dance” di Taurisano e Ruffano. Grazie ad Internet, collegandosi al sito:www.teatroribalta.com del Piccolo Teatro Spontaneo Specchiese "La Ribalta", e, inoltre, è stata seguita in diretta radiofonica con Radio Venere e Radio Peter Pan di Corsano è stato possibile assistere in diretta alla divertente serata.

L’Associazione Culturale Sportiva e il Gruppo Giovanile “Eugenia Ravasco” non hanno fini di lucro essendo realtà apolitiche, esse svolgono iniziative con finalità culturali, sociali e umanitarie, con l’obiettivo di sviluppare la tolleranza e promuovere la pace tra le persone attraverso lo sviluppo e la promozione del nostro territorio al fine di promuovere iniziative culturali,e non solo, a tutela degli interessi della famiglia, dei minori, degli anziani e dei diversamente abili. Lo show è stato realizzato per creare un momento di aggregazione, di divertimento e di serenità per la popolazione e i turisti presenti a Specchia, offrendo opportunità ed uno spazio nella notorietà ai partecipanti.

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO






 
Data: 24/08/2010; Notizia Letta: 4421 volte
Fonte Notizia: Associazione Culturale Sportiva 'Eugenia Ravasco'

 

<<< torna indietro

www.specchia.it