Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

IL PREMIO “SPECULA” 2019 AL “COFFEE EXPERT” FRANCESCO SANAPO

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

IL PREMIO “SPECULA” 2019 AL “COFFEE EXPERT” FRANCESCO SANAPO

 
 

“UN VERO E PROPRIO AMBASCIATORE DEL CAFFÈ, NEL SUO PAESE E NEL MONDO”

 
     
 

Clicca per ingrandire L’Associazione Culturale Sportiva "Eugenia Ravasco" comunica che, in occasione dell’evento “Pittule e Pizzica”, patrocinato dal Comune e dalla Pro Loco di Specchia, ha assegnato il Premio "Specula” 2019, all’imprenditore ed esperto del caffè, FRANCESCO SANAPO.
Il prestigioso riconoscimento, presentato da Angelo Placì, è stato consegnato, in una Piazza del Popolo stracolma di pubblico, dall’Assessore alla Cultura e Turismo di Specchia, Chiara Nicole Lia, alla presenza del Presidente dell’Associazione Culturale Sportiva "Eugenia Ravasco", Luca Sabelli.
Il Premio “Specula”, dal nome in latino di Specchia, è il riconoscimento viene attribuito annualmente ad una personalità locale che si sia distinta nel campo della cultura, dello sport, dell’imprenditoria o dello spettacolo. Il Premio consiste in un originale opera d’arte in ceramica di Agostino Branca, realizzata insieme al suo staff, nel Laboratorio “Arte Ceramica Branca” con sede a Tricase. Nelle precedenti edizioni, il Premio è stato assegnato: nel 2012 a FRANCESCA LANCIANO, primatista italiana di atletica leggera, nel 2013 al DOTT. GIUSEPPE MARIA RICCHIUTO, Presidente del Gruppo Specchiasol, tra le prime aziende erboriste italiane, nel 2014 al giornalista MAURIZIO ANTONAZZO, nel 2015 al GRUPPO MARTINUCCI, Azienda del settore dolciario, nel 2016 ad ANTONIO PENNA, Storico locale e nel 2018 al Maestro Pasticciere, GIUSEPPE ZIPPO. Com’è accaduto in ogni edizione, il premiato è stato all’oscuro di aver ottenuto il riconoscimento, sino alla sua chiamata sul palco.
Il riconoscimento è stato attribuito con la seguente motivazione: “Da giovane ha lasciato Specchia per raggiungere la terra di Dante Alighieri, dove ha iniziato a lavorare come barman e poi ha gestito alcuni bar. Grazie alla proficua esperienza acquisita, Francesco Sanapo ha vinto per tre anni il Campionato Italiano Barista. Nel 2013, in Australia, su sessanta partecipanti, ottiene il sesto posto al Campionato Mondiale Barista. Ormai nel suo campo, a livello mondiale, viene definito come: “coffee expert, coffee blogger e coffee lover”. Grazie alla sua attività di formatore, Francesco Sanapo studia e diffonde la cultura del caffè di qualità in Italia e in ogni angolo del mondo, dove spesso si reca per scoprire nuove varietà della pianta dalla quale si può gustare la famosa bevanda italiana. Riconosciuto come: “Un vero e proprio ambasciatore del caffè, nel suo paese e nel mondo”, in quanto fondatore di “Ditta Artigianale”, il primo locale in Italia dedicato al "caffè specialty" e primo ideatore di un format di “coffe talent show”. Nonostante i prestigiosi riconoscimenti ottenuti, Francesco Sanapo è sempre alla ricerca di nuove sfide, continuando a partecipare a competizioni legate al caffè, dimostrando che per aumentare le competenze occorre sempre mettersi in gioco. In occasione di interviste e incontri pubblici in Italia e all’estero, ricorda sempre le sue radici specchiesi e il suo forte legame con la famiglia,grazie alla quale ha acquisito la passione per il caffè e la grande dedizione al lavoro .”
Francesco Sanapo è nato a Specchia il 2 dicembre del 1979. Ha cominciato a fare il barman giovanissimo introdotto a questo mondo da suo padre, proseguendo la sua attività a Firenze. Ha frequentato corsi di formazione in giro per il mondo, specializzandosi, tra gli altri, presso la “9bar Academy” di Pavia, l'AIBES (Associazione italiana barman e sostenitori), diplomandosi presso la SCAE (Speciality Coffee Association of Europe) di Londra, diventandone socio.
E' stato tre volte campione italiano di caffetteria (2010, 2011 e 2013), finalista nel 2013 del mondiale WBC - World Barista Championship, e viaggia per il mondo alla ricerca di caffè speciali. Nel 2013 ha aperto in centro a Firenze la sua prima caffetteria, “Ditta Artigianale” il concept bar , dedicato ai caffè speciali, con una micro torrefazione, situata in Via de’ Neri, 32,r da dove è iniziata l’avventura che ha portato in meno di un anno ad inaugurare “Ditta Artigianale Oltrarno”, nell’altra sponda del fiume Arno appunto, e poi il terzo, un nuovo esperimento aperto in collaborazione con la compagnia del cinema, dove è stata aperta una caffetteria all’interno dello storico teatro Fiorentino, la prima Specialty d’Italia.
Nel novembre 2013 ha ideato ‘Barista & Farmer’, il primo “coffee talent show” dedicato al mondo del caffè. La prima edizione si è svolta a Porto Rico, nel 2015 in Honduras, nel 2016 in Brasile e nel 2018 in Colombia. Nel Dicembre 2018, in occasione dell’”European Coffee Awards”, è stato insignito del “Premio per lo ‘straordinario contributo all’industria”, in quanto è “Un vero e proprio ambasciatore del caffè, nel suo Paese e nel mondo”, riconoscimento di particolare prestigio perché conferito dalla stessa coffee community europea. Nel gennaio 2019 a Rimini alla 40esima edizione di SIGEP, Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, ha conquistato il titolo di miglior assaggiatore italiano di caffè (Cup Tasting), in occasione del 13° Campionato Italiano “Cup Tasting”, competizione che ha visto la partecipazione di diciassette concorrenti provenienti da tutta Italia.

 
     
 

Fonte Notizia: Associazione Culturale Sportiva Eugenia RAVASCO Onlus
 

Data: 23/08/2019;      Notizia Letta: 247 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor