Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

LE ANTICHE TAVOLE DI LEGNO COLORATE DELLA RIZZO AL TEATRO “DAL VERME” DI MILANO

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

LE ANTICHE TAVOLE DI LEGNO COLORATE DELLA RIZZO AL TEATRO “DAL VERME” DI MILANO

 
 

Inizio il 22 ottobre 2018

 
     
 

Clicca per ingrandire Si comunica che la pittrice Stefania Rizzo su invito del Presidente dell’Associazione “Cultura & Solidarietà”, Francesco Vivacqua, allestirà una mostra al Teatro Dal Verme di Milano, Via San Giovanni sul Muro, 2, nell’ambito dell’evento “Stelle al merito sociale 2018” e che avrà inizio lunedì 22 ottobre.
Il Presidente Vivacqua ha conosciuto le opere dell’artista salentina ad una mostra, la quale, talvolta, non usa le abituali tele, ma antiche tavole di legno,come le ante delle finestre o di armadio o di un mobile di una volta, materiale che viene valorizzato con i colori, la luce e la maestria artistica della Rizzo.
L'International Social Commitment Awards, il Premio per le Stelle al Merito sociale, con l’edizione 2018 raggiunge la decima edizione, sempre promosso e organizzato dall'Associazione di promozione della cultura italiana all'estero Cultura & Società. Per tutta la giornata del 22 ottobre 2018, presso il Teatro dal Verme si svolgeranno:lectio magistralis, incontri con ospiti di spicco che precederanno la premiazione serale.
All’iniziativa culturale hanno assicurato la presenza, tra gli altri:Franco Arminio, Poeta, scrittore e regista, Giuseppe Baresi, noto ex calciatore italiano, Jo Champa Attrice, modella e giornalista italo – statunitense, Evelina Christillin, Presidente Museo Egizio di Torino, il Comune di Maratea, rappresentato dal Sindaco,Domenico Cipolla; Giusy Versace, Atleta paraolimpica conduttrice TV e deputata italiana.
Stefania Rizzo è nata a Zug, in Svizzera. Si è diplomata nell’ 87 all’Istituto Professionale Stilista di Moda di Tricase (Le). Disegna abiti da sposa e per diversi anni confeziona abiti su misura per donna.Ma nel silenzio dello spazio tra una cucitura e l’altra prende coscienza che quella non è la sua strada.Alcune vicissitudini la porteranno a “provare” a dipingere su tavole di legno dimenticate in qualche cantina…Ne segue l’apprezzamento da parte di cultori d’arte e questo le darà la spinta a proseguire.
Dipinge da diversi anni e il suo linguaggio pittorico si concentra soprattutto “…sul paesaggio come emblema del sublime e dello stato d’animo e sullo spazio cosmico che diventa scenario delle composizioni in cui l’artista porta agli estremi la sua poetica della riflessione e della memoria…” (Nicola Cesari “Cromatismo e valore poetico in perfetta simbiosi nella pittura di Stefania Rizzo”). Attualmente la sua ricerca si concentra oltre che sul colore anche sui supporti di legno antico: sportelli, imposte, tavole per pressare il tabacco, su cui depone i propri linguaggi d’autore.
Le sue opere si trovano in varie collezioni private in Italia e all’estero. Svolge la sua attività artistica a Depressa, frazione di Tricase, (Lecce), in via Giovanni dè Medici, 12 Email: stefaniarizzo68@gmail.com.

 
     
 

Fonte Notizia: Studio Antonazzo
 

Data: 20/10/2018;      Notizia Letta: 93 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor