Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

VISITA PASTORALE A SPECCHIA DI MONS. VITO ANGIULI - VESCOVO DI UGENTO - S. MARIA DI LEUCA

 

Dalla rubrica "Attualitá" di www.Specchia.it

 
 

VISITA PASTORALE A SPECCHIA DI MONS. VITO ANGIULI - VESCOVO DI UGENTO - S. MARIA DI LEUCA

 
 

Dal 14 al 17 Dicembre 2017

 
     
 

Clicca per ingrandireSi comunica che dal 14 al 17 Dicembre prossimi si svolgerà la Prima Visita Pastorale di Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento - S. Maria di Leuca, nella Parrocchia Presentazione Vergine Maria di Specchia, che avrà come tema:"Vengo a visitarvi in nome di Cristo,Pastore e Custode delle vostre anime".

La visita prenderà avvio alle ore 17.30 del 14 dicembre con l’accoglienza del Prelato davanti alla Chiesa Madonna Assunta, con il saluto di benvenuto del Sindaco. Poi il corteo di autorità e fedeli raggiungerà la Chiesa Madre in processione, dove ci sarà la Recita dei Vespri e, al termine, si svolgerà l’Assemblea Parrocchiale aperta a tutte le aggregazioni laicali e a tutti i fedeli laici locali.

La visita proseguirà nella mattinata di venerdì 15 novembre, alle ore 9.00 il Prelato, presso l’Edifico della Scuola Media incontrerà la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Salvatora Accogli, insieme ai docenti e agli alunni della Scuola Primaria e Media.

Successivamente, il Vescovo raggiungerà il vicino plesso scolastico di “Maria Montessori”, per incontrare i bambini della Scuola dell’Infanzia con le loro maestre. Al termine, Mons. Vito Angiuli, raggiungerà le abitazioni di alcuni anziani e ammalati della comunità specchiese.La visita riprenderà nel pomeriggio alle ore 17.00, quando, presso il Centro Giovanile “E. Ravasco”, il Prelato incontrerà i fanciulli ed i ragazzi dei gruppi di catechismo insieme alle loro catechiste.

Seguirà la celebrazione della Santa Messa, presieduta dal Vescovo, in Chiesa Madre con i genitori dei fanciulli e dei ragazzi di catechismo. Al termine, il Prelato incontrerà il Consiglio Pastorale Parrocchiale e il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici.
La giornata di Sabato 16 Dicembre inizierà alle ore 9.00, quando presso il Centro Giovanile “Eugenia Ravasco”, Mons. Vito Angiuli incontrerà i rappresentanti del mondo del lavoro: imprenditori, artigiani e operai. Proseguirà con la visita del Vescovo alle case di accoglienza per diversamente abili operanti a Specchia: “Casa di Holden”, facente parte della rete di strutture dirette dalla Cooperativa “L’Adelfia” e la Comunità “Amarillide”, gestita dalla Sol Levante s.r.l. .Alle ore 12.30 Mons. Vito Angiuli pranzerà per un incontro sociale con gli anziani presso il Centro Giovanile “Eugenia Ravasco”, curato dalle locali Volontarie vincenziane.

La visita del Prelato proseguirà alle ore 17.00, quando in Chiesa Madre, incontrerà i fanciulli ed i ragazzi di Azione Cattolica e alle ore 18.00 con la celebrazione della Santa Messa, presieduta dal Vescovo, con i genitori dei fanciulli e dei ragazzi di Azione Cattolica in Chiesa Madre. Al termine, alle ore 19.00, Mons. Vito Angiuli incontrerà il gruppo giovanissimi e giovani della Parrocchia presso il Centro Giovanile “Eugenia Ravasco”.

La Visita Pastorale si concluderà Domenica 17 Dicembre con la Solenne Concelebrazione Eucaristica, presieduta dal Prelato, alle ore 10.00, animata dal Gruppo di Pastorale Familiare, con la rinnovazione delle promesse di matrimonio delle coppie che nel corso dell’anno hanno celebrato il 25° ed il 50° Anniversario delle loro nozze.

In occasione della visita pastorale, Don Antonio De Giorgi, Parroco di Specchia, così scrive, tra l’altro, sul foglio informativo parrocchiale: “La Parrocchia "Presentazione Vergine Maria", in Specchia, che ho l'onore e l'onere di amministrare a livello giuridico pastorale in qualità di Parroco sin dal settembre 2011, nel contesto attuale, caratterizzato da un forte secolarismo che spinge sempre più la fede nell'irrilevanza, e da un relativismo etico che fa del soggetto e dei suoi desideri il criterio della moralità, vive, tra fatiche e speranze, gli stessi problemi, le stesse difficoltà, le stesse inquietudini di altre comunità,e come queste chiamata al non facile compito di annunziare il vangelo ad un mondo che cambia. Tanto più arduo e impegnativo in quanto trattasti di un cambiamento profondo, che scuote i fondamenti antropologici sui quali l'occidente ha costruito nei secoli la propria civiltà, con inevitabili e pesanti ricadute non solo sul piano religioso-spirituale, ma anche su quello più propriamente umano. Come più volte il nostro Vescovo ha rilevato, stiamo assistendo a un “cambiamento d'epoca" più che a un'epoca di cambiamenti. In questo clima generale di mutamenti radicali, dove non mancano tuttavia preziose opportunità di evangelizzazione, la Chiesa, declinata dall'universale al particolare, si sforza di trovare addentellati umani sui quali innestare il messaggio di salvezza di Gesù Cristo.”

 
     
 

Fonte Notizia: Maurizio Antonazzo
 

Data: 11/12/2017;      Notizia Letta: 1523 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor