Tutte le Notizie dal 2011
Sport  

Visite dal 01-05-2001

 

 

Sponsor di Specchia.it

 

 

“MÚTILO” DI MARCO VETRUGNO VA IN SCENA CON L’ATTORE DAVIDE MORGAGNI

 

Dalla rubrica "Cultura" di www.Specchia.it

 
 

“MÚTILO” DI MARCO VETRUGNO VA IN SCENA CON L’ATTORE DAVIDE MORGAGNI

 
 

Uno straordinario extra della “Festa di Cinema del Reale” a cura di LibrArti

 
     
 

Clicca per ingrandireTorna a Specchia, in uno dei borghi più belli d’Italia e Bandiera arancione del Touring Club, la “Festa di Cinema del Reale” dal 19 al 22 luglio 2017. La grande manifestazione culturale, ideata Big Sur e diretta da Paolo Pisanelli, invaderà il borgo in provincia di Lecce con oltre 50 proiezioni, eventi speciali, laboratori di scambi creativi, il cui fil rouge è dettato dalle tre parole di questa edizione: mostri/miracoli/meraviglie.

E a questo viaggio fra conoscenza e scoperta partecipa anche l’associazione culturale LibrArti, che presenta “Mùtilo. Un monologo per il teatro”, il nuovo lavoro di Marco Vetrugno, edito da Musicaos Editore, impreziosito da un intervento del poeta lucano Alfonso Guida: "Accade su un palcoscenico di teatro. Non è il suo un teatro di fronte a nessuno. Si munisce di didascalie o ambientazioni per via di una strutturazione testuale già ben impostata nella sua dinamica vicenda interiore. Mùtilo è una sparizione che parla. Un personaggio che si interroga sulla natura della propria esistenza, fino al culmine. "Mùtilo è uno che ha perduto definitivamente la poesia? Tutte le forme di poesia? Il disincanto è negativo. Mùtilo si nutre di sacralità, idolatrie, immagini incastrate, incastonate, immerse. Mùtilo obbedisce al solo scavo interiore, riportato in superficie sottoforma di sangue, vomito, crudezze. Linguaggio violento e congiunto. Come cardini congiungono porte invisibili. Come punti cardinali orientano i solissimi frequentatori dei 'nonluoghi'. [...] La carne ha subito tagli. La sua poesia non è morta."
...Ed è giunta l’ora che vada in scena!

E venerdì 21 luglio a partire dalle 19.30 in Piazza Sant’Oronzo si alza il sipario sulla poesia di Marco Vetrugno e va in scena il suo monologo scritto in versi, in un imperdibile reading curato e interpretato dall’attore Davide Morgagni.
Introduce Alessandro Rizzo, vice presidente dell’Associazione Culturale LibrArti.

 
     
 

Fonte Notizia: Associazione LibrArti
 

Data: 20/07/2017;      Notizia Letta: 801 volte.

 
 

 

 
     

 

Partners Specchia.it

 

 

Cerca con GOOGLE



 

Cerca nel sito www.specchia.it

Cerca nel WEB

 

Sponsor

 

 

Newsletter

Per avere le notizie piú importanti di Specchia-News,
inserisci il tuo indirizzo e-mail!


 

 

Sponsor